Televisione

Rivoluzione a Striscia: tris di conduttrici e veline in stand by?

Hunziker, Raffaele e Rodriguez: ecco il tris di donne che il patron Ricci sarebbe pronto a calare per la conduzione

Virginia Raffaele

Virginia Raffaele è in pole position per condurre l'edizione numero ventisei di Striscia la notizia dal 23 settembre – Credits: (Ansa)

Rivoluzione in vista sul bancone di Striscia la notizia. A poche settimane dalla ripartenza del tiggì satirico di Canale 5, si vivono ore febbrili dalle parti di Milano Due: si cerca infatti la quadra per la conduzione del programma e Antonio Ricci avrebbe in serbo alcuni colpi a sorpresa per tenere alti gli ascolti. Quest’anno Striscia dovrà vedersela con il ritorno di Flavio Insinna al timone di Affari Tuoi e il patron Ricci sarebbe pronto a giocare la carta di una conduzione tutta al femminile per tenergli testa. Ecco le principali novità. 

TRIS DI DONNE AL COMANDO. Mancano ancora le conferme ufficiali, ma i nomi si rincorrono ormai con insistenza. Dietro il bancone ci sarà, fino a gravidanza inoltrata, Michelle Hunziker: la conduttrice è una delle certezze di Striscia ma quest’anno non dovrebbe affiancare il sodale Ezio Greggio, bensì un’altra donna. In pole c’è la brava (bravissima) Virginia Raffaele: sembrava certa la sua riconferma a Quelli che il calcio, ma quando il neo conduttore Nicola Savino ha svelato che non ci sarebbe stata, sono partiti rumors insistenti su un possibile approdo dell'attrice alla corte di Striscia. Confermati ieri anche dal super informato Dagospia. Nei piani di Ricci ci sarebbe ci sarebbe poi un’altra new entry d’impatto: la Hunziker dovrebbe infatti lasciare lo show alcune settimane prima del parto e la sostituita sarebbe Belén Rodriguez - la memoria corre inevitabilmente alla strepitosa imitazione che le tributava la Raffaele a Quelli che. Il rischio saturazione? E’ dietro l’angolo, visto che Belén sarà onnipresente tra Italia’s Got Talent (da sabato 14 settembre) e l’imminente matrimonio.

VELINE IN STAND BY. Ma le novità non sono finite: per scongiurare l’effetto indigestione da bellezze, potrebbero infatti salire sul bancone alcuni aitanti giovani. Secondo indiscrezioni, le veline Giulia Calcaterra e Alessia Reato – considerate da molti in bilico riconferma causa dimenticabili performance televisive - sarebbero sostituite da due ‘velini’: saranno muscolosi come Edo Soldo, storico ‘contraltare’ maschile della squadra di Striscia? Quanto al nuovo anno, forse già da gennaio, dovrebbe poi rientrare in scena la premiata ditta Greggio-Iacchetti e con loro tornare in pista anche le veline. 

© Riproduzione Riservata

Commenti