Mammucari Blasi
Televisione

Le Iene: torna lo show con Blasi e Mammucari, minacce a Viviani

L'inviato ha ricevuto un sms di minacce di morte a lui e alla redazione

Tornano questa sera Le Iene Show, lo storico programma di Italia 1 diventato il vero brand di punta della rete diretta da Laura Casarotto. Confermati al timone del programma Ilary Blasi e Teo Mammucari, per loro è la quarta stagione in coppia, che quest'anno se la dovranno vedere con una bella novità: congedata la Gialappa's Band, migrata a Rai 2 per Quelli che il Calcio, arriva (o meglio, torna) il Trio Medusa, questa volta nel ruolo di "voce fuori campo". 

Le minacce a Viviani

La vigilia del debutto è piuttosto calda. Proprio in queste ore, infatti, la redazione delle Iene capitanata da Davide Parenti fa sapere che stanotte l’inviato Matteo Viviani ha ricevuto un sms di minacce che coinvolge direttamente tutta la redazione del programma. "Per scrupolo ti dico che arriva la bomba in diretta. Tu controlla i 3 vasi a casa. Ci sarà attentato il boss vuole così", si legge nel messaggio, arrivato da un numero sconosciuto. Le minacce potrebbero essere legate alle ultime inchieste di Viviani che, di recente, si è occupato di nuovi metodi di intercettazione (servizio che andrà in onda questa sera) e di una storia di molestie a danno di ragazze minorenni. Inoltre, nei giorni scorsi lo storico inviato si è recato a Palermo per proseguire un’indagine riguardante mafia, antimafia e gestione dei beni sequestrati dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Palermo. La puntata andrà regolarmente in onda anche se i controlli negli studi saranno rafforzati.

Un'intervista ai terroristi dell'Isis 

Tra le new entry di questa stagione c'è la Iena Marco Maisano, che si è recato prima a Kirkuk, nel Nord dell’Iraq, e a Erbil, capitale del Kurdistan iracheno. Grazie all’aiuto dei peshmerga, l’inviato è stato introdotto all’interno di alcune prigioni dove, per la prima volta in assoluto, dei terroristi dell’Isis rilasciano di fronte alle telecamere una lunga intervista a volto scoperto. Maisano ha incontrato un prigioniero che ha confermato la presenza di italiani tra le fila dell’Isis, poi ha intervistato un trentenne iracheno affiliato all'organizzazione terroristica. L'intervista sta facendo parecchio clamore ed è stata ripresa dalla stampa estera, tra cui il quotidiano inglese Mirror

I servizi della prima puntata

Tra i servizi della prima puntata, c'è un'inchiesta di Nadia Toffa sui pomodori "made in Italy": la Iena si è recata in Cina, dove ha incontrato i responsabili delle ditte che abitualmente commerciano con i produttori italiani di pelati, cercando di far luce su ciò che mangiamo quando viene aperta una scatoletta di pelati nostrani. Giulio Golia incontra invece Maria Concetta Riina, nipote di Totò, mentre Stefano Corti e Alessandro Onnis hanno pizzicato Mario Balotelli all’uscita di Milanello per capire cosa c’è dietro al tweet in cui l’attaccante milanista si lamentava per le sue delusioni d’amore. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti