Televisione

La tivù del 2013. Grandi riconferme e poche novità

Riprende in questi giorni la sfida dei palinsesti tra le reti tivù. Al via in questi giorni le Iene, Zelig e I migliori anni. Attesa per i nuovi show di Mammucari e Max Giusti

I giudici di Italia's Got Talent

Iene, Italia’s Got Talent, Zelig e I migliori anni. La tivù ai tempi della crisi scommette sull’usato sicuro e il sipario sul palinsesto d’inizio 2013 svela programmi ultra consolidati e noti storici del piccolo schermo. Le novità? Poche ma interessanti. Ecco una guida ai debutti e alle ripartenze previste in questo mese.

LA SFIDA DEL SABATO SERA. L’occhio di addetti a lavori e addicted del piccolo schermo è tutto sulla sfida della prima serata del sabato tra le reti ammiraglie. Un grande classico. Si parte sabato 11 gennaio: Rai Uno punta su Carlo Conti prima con una puntata speciale di Tale e Quale Show dedicata ai duetti, poi dal 19 con I migliori anni: per evitare un ulteriore effetto logoramento del format, quest’anno sono previste novità e innesti nel cast fisso nel quale, secondo TvZoom, dovrebbero esserci tra gli altri Paola e Chiara, Francesco Renga, Povia e Mietta. Da questo sabato al via su Canale 5 la quarta edizione di Italia’s Got Talent condotto da Belen Rodriguez e Simone Annichiarico: formula immutata per il talent, campione d’ascolti lo scorso anno, e per il trio di giurati Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi.

LE IENE E ZELIG. Gli amanti delle Iene dovranno pazientare fino a domenica 13 gennaio per vedere all’opera la squadra di Davide Parenti. Al fianco di Ilary Blasi ci sarà Teo Mammucari, - fortemente voluto dalla stessa Blasi – e la voce fuori di Marco Santin, Carlo Taranto e Giorgio Gherarducci cioè la Giallapa’s Band. Tra i servizi più attesi, le interviste doppie, grandi inchieste e l'assalto ai vip. “Sono otto mesi che lavoriamo. Abbiamo inseguito Luca Barbareschi, assenteista in Parlamento per girare le sue fiction anche in Cina. Ma sui servizi politici stiamo valutando cosa la par condicio permette di mostrare” ha rivelato Parenti a La Stampa. Presentata questa mattina ai giornalisti la nuova edizione di Zelig Circus, dal 14 gennaio in prima serata su Canale 5: dopo l’addio di Claudio Bisio, al timone arriva l’inedita coppia Teresa Mannino e Michele Foresta, il Mago Forest.

I DEBUTTI. A proposito di Mammucari, è atteso da domani sera su Canale 5 con La grande magia-The illusionist, sfida tra 36 ragazzi selezionati tra i più grandi illusionisti del mondo: a giudicarli saranno cinque “master”, cioè alcuni dei più importanti nomi della magia mondiale. Sempre domani, debutterà su Rai Uno Riusciranno i nostri eroi, show “alla vecchia maniera” condotto da Max Giusti –  saldo al comando di Affari tuoi – con Laura Chiatti e Donatella Finocchiaro: cinque puntate tra monologhi, imitazioni, musica dal vivo con grandi ospiti, sketch e tutti gli ingredienti del varietà in salsa 2.0.

RINVII CON SORPRESA. Dopo una lunga attesa, è ormai certo che  andrà in onda da mercoledì 23 gennaio Extreme Makeover Home Edition condotto da Alessia Marcuzzi. Il palinsesto è mobile, si sa, ma questa volta le due puntate non dovrebbero subire ulteriori rinvii. Un grande punto di domanda pende invece su Francesco Facchinetti e sulla partenza di Rai Boh, dal 15 gennaio nuovo programma della seconda serata su Rai Due. Il sito di Sorrisi e Canzoni ha infatti svelato problemi nel corso della registrazione della prima puntata tanto che Simona Ventura, ospite attesissima, ha abbandonato il set. “Ma andrà mai in onda #RaiBoh? #Boh” ha scritto Facchinetti su Twitter. Il dubbio resta, la curiosità sale.

LA POLITICA IN TIVU’. La grande novità, annunciata via Twitter Clemente J. Mimun, arriva da Canale 5: da mercoledì 16 gennaio debutta in prima serata Italia Domanda, appuntamento curato dal Tg5. Sull’ammiraglia del Biscione è previsto fino alle elezioni politiche l’approfondimento politico condotto a rotazione dai volti storici del tiggì, cioè Cesara Buonamici, Alberto Bilà, Elena Guarnieri e Giuseppe De Filippi. Il programma sfrutterà tre diversi formati: programmi elettorali a confronto, faccia a faccia tra i candidati e l’uno contro tutti. Pierluigi Bersani sarà l’ospite della prima puntata, mentre Silvio Berlusconi è atteso venerdì 18.

NOVITA’ IN ARRIVO. Dopo la chiusura anticipata causa bassi ascolti di G-Day, Geppi Cucciari si prepara a tornare in primavera su La7 con uno show tutto suo. Nel frattempo i suoi fans potranno vederla tutti i mercoledì a Le invasioni barbariche: la comica aprirà infatti il grande talk di Daria Bignardi, da mercoled' 23 gennaio, con una copertina introduttiva tutta sua. Nel bailamme dei palinsesti in fieri, sono pronti a scoprire nuove carte altri due volti storici di Mamma Rai: Fabrizio Frizzi e Antonella Clerici. In attesa di diventare papà per la prima volta a 54 anni – la sua compagna Carlotta Mantovan è infatti al quinto mese di gravidanza - Frizzi è tra i nomi più accreditati per la conduzione di Red or Black: il nuovo game show, vedrà sfidarsi otto concorrenti posizionati in una grande arena, che dovranno indovinare una serie di pronostici. “La conduzione sarà doppia: stiamo valutando una serie di possibilità” ha detto pochi giorni fa il direttore di Rai Uno Giancarlo Leone. Sullo stesso canale andrà in onda, questa volta in primavera, un nuovo talent legato alla cucina. Al timone la regina dei fornelli tivù, Antonella Clerici, che aveva già condotto il reality Il ristorante, esperienza mai replicata: questa volta i cuochi-concorrenti non saranno personaggi famosi ma “persone comuni con la passione per la cucina. Il vincitore avrà un premio in denaro per avviare un ristorante tutto suo”.

© Riproduzione Riservata

Commenti