Sbarca al sud Grand Tour d’Italia - Sulle orme dell’eccellenza, il live & media experience del settimanale Panorama, diretto da Giorgio Mulè, e ideato con la collaborazione di Paola Picilli e Gian Maria Miliacca. La quinta puntata, in onda venerdì 14 luglio in seconda serata su Rete 4, è infatti tutta alla scoperta del mondo dell'imprenditoria e della cultura pugliese, con volti e storie che si aggiungono così agli altri grandi protagonisti delle eccellenze italiane incontrati durante Panorama d'Italia e raccontati in tv da Alessia Ventura e dall’inviato speciale Cataldo Calabretta.

LEGGI ANCHE: IL BIS DI PANORAMA D'ITALIA A BARI

Grand Tour d'Italia, gli ospiti della quinta puntata 

Questa settimana i riflettori sono puntati su Bari, raccontata nelle sua storia e nelle sue tradizioni da alcuni personaggi nati nella capitale pugliese. Tra questi ci sono anche il giornalista e scrittore Pino Aprile, il magistrato Francesco Caringella e la chef stellata Maria Cicorella, che mostreranno la città da un punto di vista inedito, in un dialogo a più voci intrecciato in maniera del tutto speciale dal direttore di Panorama, Giorgio Mulè

LEGGI ANCHE: ALLA SCOPERTA DI BARI CON ROBERTO GIACOBBO

Bari vista da Roberto Giacobbo e Vittorio Sgarbi

Ma non è tutto, perché il telespettatori di Grand Tour d'Italia verranno letteralmente accompagnati per mano alla scoperta della città da due commentatori d'eccezione. Il primo è Roberto Giacobbo, giornalista, autore e conduttore di Voyager, che narrerà alla sua maniera la Bari segreta. Vittorio Sgarbi, presenza fissa del programma, avrà invece il compito di mostare i gioielli artistici del capoluogo pugliese. Da non perdere poi l'incontro con il cantautore Renzo Rubino, che rivelerà cosa si nasconde dietro la decisione di tornare a vivere nella sua Puglia.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti