Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Televisione

Da La prova del cuoco a Cotto e mangiato, si riapre la tele-cucina

Vissani, Clerici, Benedetta Parodi, Michela Rocco, Beppe Bigazzi: tutti ai fornelli televisivi per conquistare gli spettatori, e non solo i più golosi

Gianfranco Vissani

Gianfranco Vissani in cucina – Credits: LaPresse

Mezzogiorno di fuoco, o meglio, di cuoco, in tv. Con la ripresa della stagione autunnale i fornelli del piccolo schermo generalista (e non solo), si riaccendono e la preparazione di ricette, intingoli, delicatezze varie, è già a pieno regime. Conduttrici più o meno famose, chef più o meno stellati tornano a indossare il grembiulone da cucina e si esibiscono in primi piatti, dolci, arrosti, fritture e antipasti di ogni tipo. Un esercito di addetti alle tele-cucine made in Italy, si prepara a combattere così la propria battaglia prendendo l'Auditel... Per la gola.

Cominciamo dalla più classica cucina nazional-popolare, quella de La prova del cuoco, ospitata da Rai1. Antonella Clerici, la conduttrice storica, col grembiulone e la fedele assistente Anna Moroni, convince ogni giorno più di due milioni di telespettatori a seguirla nel suo excursus attraverso le ricette regionali. Indubbiamente regina dei fornelli televisivi, quest'anno la Clerici ha apportato una novità alla trasmissione. E' la sfida tra il diavolo e l'acqua santa, ovvero tra la cucina creativa dello chef  Andrea Mainardi, noto per l'estrosità delle sue preparazioni e quella più tradizionale di una religiosa, suor Stella Okadar.

Alla Antonella nazionale fanno concorrenza, ogni pomeriggio alle 18,25 su La7 I menù di Benedetta. Benedetta Parodi è tornata nella sua cucina con ricette che definisce di difficoltà minima. La novità è la presenza nello studio-cucina del pubblico che assiste alle sue performance ai fornelli. Accanto a lei, in ogni puntata c'è un personaggio noto che a sua volta si esibisce nella preparazione di un piatto particolare. Caratteristica del programma la leggerezza, e spesso l'umorismo involontario, con cui la padrona di cucina interagisce con l'ospite quotidiano

La 7 ospita anche all'insolita coppia Gianfranco Vissani e Michela Rocco di Torrepadula, consorte di Enrico Mentana. L'appuntamento con la buona cucina, questa volta, è settimanale, ogni domenica, a partire dal 23 settembre alle 10. Il titolo del programma è Ti ci porto io. La caratteristica, oltre le pietanze tipiche, è il viaggio culinario. Ogni settimana i due padroni di casa vanno alla ricerca dei borghi storici caratteristici e dei locali più in, alla scoperta di nuove eccellenze culinarie. Il target di riferimento non è la massaia, ma palati più sofisticati.

Da lunedì scorso è tornato anche Cotto e mangiato su Italia 1,con la gestione di Tessa Gelisio. La rubrica culinaria, in onda all'interno di Studio aperto delle 12,25 fu lasciata orfana, lo scorso anno, da Benedetta Parodi quando emigrò a La7. Per differenziarsi dal passato e da colei che l'ha preceduta, la nuova padrona di casa si occupa di ricette per vegetariani e per chi soffre di intolleranze alimentari. In più, per ogni piatto, ne mette in evidenza il costo e i tempi di cottura.

Ed eccoci a Real Time che quotidianamente alle 18,15, propone l'appuntamento dal titolo Cucina con Ale, il cui padrone di casa è Alessandro Borghese. Cuoco noto, Borghese quast'anno  accende i fornelli anche per i bambini e per il pubblico. La novità, infatti, è che il mercoledì  è la giornata dedicata ai cuochi in erba che, accanto alle loro madri, preparano ricette. Il venerdì sera, invece, uno dei fortunati fan della trasmissione, potrà assistere Borghese in cucina come un aiuto chef  e aiutarlo nella preparazione delle ricette. Alessandro Borgese ha un suo pubblico di fedelissimi e piace per l'immediatezza delle sue ricette.

Sempre Real time, fa il bis culinario con un altro appuntamento settimanale. Top Chef master, questo il titolo, va in onda il martedì alle 22,10 con questa particolarità: si tratta di una sfida nella quale sono impegnati i maggiori chef di fama mondiale. E curisoità ancora maggiore, le loro performance verranno giudicate da una giuria nella quale sono presenti come esperti anche bambini. Insomma, ne vedremo, o meglio, ne mangeremo delle belle.

E poi c'è il talent del talent, ovvero Masterchef Italia che inizierà il prossimo dicembre non più su Cielo ma su Sky Uno HD. Per questa seconda stagione, dopo il successo della prima, sono riconfermati gli chef Joe Bastianich, Carlo Cracco e Bruno Barbieri. Durissimi sono stati i casting per la selezione dei nuovi concorrenti. E durissimi e spietati, come al solito, sono i giudici che dovranno scegliere il nuovo Masterchef del 2013.

Pensavate fosse finita qui?  Ci sono ancora da segnalare il canale dedicato alla cucina Gambero rosso (Sky canalev 411) che propone, tra l'altro Ricette per una vita felice. Sull'altro canale di cucina Alice, arriva addirittura Beppe Bigazzi, ex presenza fissa accanto ad Antonella Clerici ne La prova del cuoco.  Il programma condotto da Franca Rizzi assieme allo chef Daniele Persagni,  dal 17 settembre,  ha per titolo Casa Alice. E Bigazzi, ospite fisso, promette di dirci tutto, ma proprio tutto, su lenticchie, fagioli e legumi vari.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>