Televisione

Beautiful, Stephanie muore tra le braccia di Brooke

Dopo Ridge, il pubblico italiano saluta anche la matriarca di casa Forrester. Scandali in vista per Brooke

Susan Flannery

Andrà in onda lunedì 19 agosto la puntata in cui Stephanie muore tra le braccia di Brooke – Credits: (Ansa)

Giusto il tempo di passare un Ferragosto tranquillo, poi i fans di Beautiful dovranno prepararsi a dire addio a Stephanie Forrester. Il d-day è infatti previsto per il 19 agosto, lunedì prossimo, quando Susan Flannery dopo venticinque ininterrotti anni di liti, riconciliazioni, matrimoni, malattie, tentati omicidi e tradimenti, si congederà definitivamente dal pubblico italiano. Un altro duro colpo per gli appassionati della soap, che appena un mese fa hanno assistito alla “dipartita” - assai banale, per altro - di Ridge Forrester (Ronn Moss).

BROOKE, AMORE E ODIO. I perfidi sceneggiatori di Beautiful non si sono voluti far mancare proprio nulla e hanno deciso che Stephanie morisse assistita solamente dell’arcinemica Brooke Logan (Katrine Kelly Lang). Dopo la festa per celebrare la matriarca di casa Forrester, che pareva essersi salvata dal cancro ai polmoni e invece ha scoperto in poche settimane un improvviso e fatale peggioramento, Stephanie sceglie di morire nello chalet di famiglia a Big Bear. Si fa scortare solo dal marito Eric, costretto però a rientrare a Los Angeles per un’improvvisa riunione alla casa di moda. Così Brooke sale in montagna per accudire l’ex nemica, con cui i rapporti si sono finalmente rasserenati, e lo straziante addio avviene proprio tra le sue braccia.

STEPHANIE, ADIEU! A 74 anni, dopo 6 mila e 456 puntate e un quarto di secolo sul set, la Flannery si spoglia definitivamente dei panni di Stephanie. Gli spettatori di Beautiful, abituati davvero a tutto – comprese improvvise sparizioni e altrettanti inaspettati ritorni – questa volta dovranno rassegnarsi perché il personaggio cult non tornerà più. “E’ stato un periodo meraviglioso della mia vita, ho avuto una grande carriera, ma quando arriva il tempo di andare non bisogna mai guardarsi indietro” ha confessato a Tv Sorrisi e Canzoni l’attrice, che ha lasciato senza rimpianti il set un anno fa. Dopo l’addio di Ridge e Stephanie, all’orizzonte già si scorge l’uscita di scena di un’altro personaggio chiave della soap, cioè Taylor (Hunter Tylo). Ma la trama resterà ben tesa grazie a nuovi innesti e alle incredibili vicende che sta per vivere Brooke: alla vigilia dei 50 anni, la Logan resterà infatti incinta del cognato Bill (Don Diamont), sposato con una delle sorelle di Brooke, cioè Katie (Heather Tom), da cui ha appena avuto un figlio. Ma a Beautiful, si sa, tutto è possibile.

© Riproduzione Riservata

Commenti