Televisione

Amici 13. Tonfo dei Bianchi: fuori Paolo, Moreno resta con due soli allievi

Ancora un'eliminazione per la squadra del rapper. Momento cult della sesta punta del serale, la comparata con Bertè e Vanoni

Amici 13

Il talent di Canale 5 vince la gara degli ascolti con il 22% di share, pari a 4 milioni 886 mila telespettatori – Credits: (Facebook/Amici Ufficiale)

E’ Paolo, il cantante dei Bianchi, l’eliminato della sesta puntata di Amici. La tredicesima edizione del talent di Canale 5 appare nettamente dominata dalla squadra Blu di Miguel Bosè, che si avvia verso la fase finale con quattro concorrenti. Ennesima batosta, ieri sera, per Moreno Donadoni: il coach dei Bianchi ha perso infatti entrambe le manche e resta ora in gara con due soli concorrenti, cioè Deborah e Vincenzo.

LA PRIMA MANCHE. Si parte alla grande con una prova comparata tra Deborah e Giada, che cantano Listen. Performance grandiosa, con due voci strepitose a confronto. Ferilli vota Giada, Argentero Deborah, dunque tocca a Ponte dare il punto definitivo e il dj sceglie Giada. Poi è sfida tra ballo e canto, con Vincenzo per i Bianchi e Nick, al pianoforte, per i Blu: il ballerino appare penalizzato dalla coreografia imponente creata da Giuliano Peparini e anche il secondo punto va alla squadra di Bosè.

IL QUARTO GIUDICE. "Aspetto di essere stupito", dice entrando in scena Biagio Antonacci, quarto giudice della serata. Per fare colpo, Moreno schiera Deborah con esercizio di stile vocale che impressiona. "Ha un grande entusiasmo e un'intonazione impeccabile", sottolinea Antonacci. Bosè replica schierando canto e ballo, cioè tutta la squadra al completo con un pezzo del musical Once. Il voto resta segreto, anche se la Ferilli ammette di aver votato per i Blu e Maria De Filippi la pizzica: “Ma voti sempre per loro?”, le chiede ironica. Ed effettivamente l'attrice appare un po’ troppo schierata.

DUE DIVE SUL PALCO. Momento cult della serata, la quarta prova. Sul palco di Amici per la comparata di canto, salgono Ornella Vanoni e Loredana Bertè: le cantanti, in grande forma, duettano con i ragazzi delle due squadre, ma il vero show è il dopo esibizione. Rubano la scena, si pizzicano reciprocamente, come se in gara ci fossero loro e non i cantanti. "Sono sopraffatta", sbotta ridendo la De Filippi, che cerca inutilmente di tenerle a bada. Il punto lo portano a casa i Bianchi e Bosè, per accorciare le distanze, sul 2 a 1 fa esibire il ballerino Christian. "Credo molto in lui", ammette il coach, e nonostante la coreografia pazzesca, il punto va ai Bianchi grazie all'esibizione (più misurata del solito) di Paolo. Ma il pareggio non basta alla squadra di Moreno perché, col voto della terza prova, la manche va ai Blu.

 

L'ELIMINATO PROVVISORIO. Bosè propone l'eliminazione di Vincenzo mentre i ragazzi puntano su Paolo: Moreno fa rientrare subito Vincenzo e dunque Paolo è l’eliminato provvisorio che tornerà a fine puntata per il ballottaggio. Per stemperare l'ansia della gara, la De Filippi annuncia Geppi Cucciari, che dopo il monologo in cui pizzica un po' tutti - dai coach ai giudici - sfida la conduttrice ad una partita al biliardino e vince. Poi si parte con la seconda manche, con Bosè che fa esibire Christian ("è un angelo che balla", si complimenta Antonacci). "Più andiamo avanti, più penso che tu abbia un progetto: arrivare in finale con quattro tuoi allievi", commenta la De Filippi non discostandosi troppo dalla realtà. Tocca a Deborah portare a casa il punto, e ci riesce proponendo la sua interpretazione di Bella senz'anima, che convince solo in parte Ponte. "Ha cantato forse con un po' troppa grinta: non riesci a dare il massimo con queste canzoni pop", spiega.

ANCORA GRANDI OSPITI. Tocca a Giada dei Blu prova a recuperare il punto - canta Almeno tu nell'universo - ma la sfida è tosta perché Vincenzo propone un'esibizione davvero superlativa, in coppia con la prima ballerina di Macao Ana Arroyo, sulle note della Carmen di Bizet. "Apprezzo lo sforzo di Vincenzo e la sua voglia di vincere", dice Argentero votandolo, ma il punto va ai Blu. Si passa poi alla terza prova e Moreno punta tutto sul duetto con ospite: sul palco sale Deborah con Nek, a cui Bosè risponde schierando i Dear Jack (sempre più favoriti per la vittoria). 

 

LE CRITICHE A VINCENZO. Per la quarta prova Moreno schiera Vincenzo, che balla con la fidanzata Giovanna sulla canzone Je suis malade, ma Ponte non apprezza: "Quest'esibizione mi ha annoiato", sottolinea il dj che si scontra per l'ennesima volta con il coach dei Bianchi. Bosè replica con Giada, che duetta con l'ultimo ospite della serata, Antonello Venditti. Ed è punto per i Blu che si portano sul 2 a 1. Moreno è carico a pallettoni e risponde a Gabry Ponte facendo esibire di nuovo Vincenzo: “Voglio fargli cambiare idea”, ammette, e Bosè risponde a ballo con ballo schierando Christian, che strappa il punto e porta i Blu sul 3 a 1. Grazie alla terza prova, il team di Bosè vince anche la seconda manche. 

CAPPOTTO PER I BIANCHI. Il cappotto per i Bianchi è totale e Moreno si trova in serie difficoltà, tanto che Bosè invita la sua tifoseria al silenzio, per rispetto. "Abbiamo bisogno del supporto di tutti", ammette il rapper. "Sta diventato davvero difficile". Poi salva Deborah mandando Vincenzo va al ballottaggio con Paolo, che perde la sfida. Nel talent resta il ballerino e per i Bianchi il gioco si fa duro: i concorrenti in gara sono solo più due.

© Riproduzione Riservata

Commenti