Televisione

Addio Silvio Oddi: è morto il ballerino lanciato dalla Cuccarini

Stroncato a 43 anni da un malore, esordì giovanissimo come primo ballerino di Fantastico. Il ricordo di amici e colleghi

 

Se n'è andato ieri, stroncato da un malore ad appena 43 anni, Silvio Oddi. La notizia, lanciata da Il giornale della danza, in pochi minuti ha fatto il giro del web e ha lasciato senza parole gli amici e i colleghi del ballerino e coreografo lanciato negli anni '80 da Lorella Cuccarini, che lo volle al suo fianco dopo averlo visto in una delle ultime fastose edizioni di Fantastico, programma stracult del sabato sera di Rai Uno. Ed è proprio la showgirl una delle prime a ricordare Oddi, seguita a ruota dai coreografi Marco Garofalo e Luciano Cannito, e da amici ballerini come Rossella Brescia e Kledi Kadiu. A 17 anni Oddi inizia una carriera strepitosa, che lo porta a ballare nei programmi di punta di Rai e Mediaset (allora Finivest), conteso dai coreografi più importanti. Ma oltre alla tivù c'è la voglia costante di ricerca e per questo non smette mai di studiare, volando spesso all'estero per spettacoli e approfondimenti. La vena creativa la sfoga anche con gli alunni della sua scuola di danza che apre a Montecarlo e nei continui stage in giro per l'Italia. Tra le ultime apparizioni televisive, da segnalare quella ad Amici, in veste di giurato esterno della prova di danza. Un pezzo di storia della tivù se n'è andato.

© Riproduzione Riservata

Commenti