Basket

Playoff: iniziano i quarti contro Roma

Pietro e i compagni del Cantù si preparano per gara 1

– Credits: Pallacanestro Cantù

Ciao ragazzi,

come state? Noi decisamente bene. Abbiamo finito la stagione regolare con un bellissimo terzo posto e ci stiamo preparando per il periodo decisivo dell’anno: quello dei playoff.

Facendo un passo indietro, devo dire che fino a questo punto il Campionato è stato sicuramente positivo. Nessuno a settembre si sarebbe aspettato che avremmo lottato per le prime posizioni e invece siamo sempre stati nella parte alta della classifica. Inoltre, abbiamo chiuso la regular season da imbattuti al Pianella e questo è un traguardo molto bello, soprattutto per lo stretto legame che a Cantù esiste tra squadra e pubblico.

Tra l’altro i tifosi di Cantù ha dimostrato un’altra volta di essere i migliori d’Italia tributando domenica scorsa un lungo applauso a Bruno Arrigoni, tornato al Pianella con la sua Bologna dopo aver scritto, da dirigente, la storia della società biancoblu.

Devo dire che qui ha lasciato un bellissimo ricordo, ma ha anche consegnato il testimone in mani sicure: Daniele Della Fiori, alla sua prima esperienza, ha costruito la nostra squadra con grande intelligenza e penso di poter dire tranquillamente che la sua è una candidatura forte a miglior dirigente della stagione.

Adesso arrivano i playoff e siamo davvero molto carichi. Nei quarti ci attende la sfida con Roma, che è una sorta di rivincita della semifinale dell’anno passato. Siamo ipermotivati a fare bene anche perché abbiamo un conto in sospeso. Sappiamo che non sarà facile, ma sappiamo anche di avere il grande vantaggio di un’eventuale gara 5 in casa, cosa non da poco, considerata la carica che ci dà il Pianella.

Questa è la settimana anche della Final 4 di Eurolega a Milano. Sarà uno spettacolo fantastico e, approfittando del fatto di avere venerdì libero, penso proprio che assisterò alle gare di semifinale, anche grazie al mio sponsor Adidas che mi ha trovato i biglietti.

Due partite fenomenali. Un pronostico? Vedo favorito il Cska sul Maccabi mentre è difficilissimo dire chi vincerà il derby spagnolo… il Real Madrid riuscirà ad avere la meglio sul Barça?

Un caro saluto!

© Riproduzione Riservata

Commenti