Sport

La squadra dei senza squadra

Sono tantissimi i calciatori disoccupati che si allenano a Coverciano e Novarello in attesa di una chiamata: ecco chi sono - Calciomercato in diretta

Erijon Bogdani (Ansa)

La serie A è pronta a ripartire con un look tutto nuovo e più accattivante grazie all'arrivo di fuoriclasse come Tevez, Higuain, Llorente e Gomez. Ma mentre nuovi top player fanno il loro arrivo esiste un vero e proprio esercito di calciatori che attende con ansia gli ultimi giorni del mercato. Un infortunio, una scelta da rivedere, una richiesta dell'allenatore da soddisfare. Sono questi i motivi che fanno sperare gli svincolati, giocatori professionisti senza un contratto che grazie all'Assocalciatori si allenano a Coverciano e Novarello. Un vero e proprio outlet del calcio con tutti i ruoli disponibili e tutte le caratteristiche: dal giovane in cerca di rilancio dopo un'annata sbagliata fino al giocatore d'esperienza con tanti anni di serie A alle spalle. 

Per quelle società che cercano soluzioni più esotiche si può anche sfogliare la rosa del Brasilian Soccer Team, squadra di giocatori brasiliani senza contratto che in questo pre campionato ha giocato diverse amichevoli, ultima quella con l'Atalanta. In squadra giocatori di origine brasiliana che hanno militato in tutte le categorie del calcio italiano: Smerghetto, Cibin, Goncalves, Lorato, Dvorschak, Da Costa, Marangon, Felipe, Seganfreddo, Quintieri, Pirri, Gobbetti, De Andrade, Videira, Gunair, Luza, Delvis, Pedroso, De Oliveira,Rebas, Avanzi, Devis. Una squadra che viene allenata quotidianamente dal duo Giorgio Scappini -Joel Souza.

Tornando alla squadra di svincolati e alla lista che l'Aic ha reso nota si parte dai portieri con uomini d'esperienza come Giuseppe Aprea e l'ex Padova, Atalanta e Torino Alex Calderoni. In difesa nomi che hanno militato a lungo anche in serie A: Leandro Rinaudo, ex Juventus e Napoli con dieci stagioni d'esperienza nella massima serie, l'ex difensore di Atalanta e Lazio Manuel Belleri, e Riccardo Fissore, ex promessa del vivaio nerazzurro che deve scontare ancora un anno e due mesi di squalifica nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse. In mediana spiccano Vincenzo Italiano, bandiera del Verona tra il 1996 e il 2005 e nell'ultima stagione a Perugia, il camerunense Thomas Job (anche lui coinvolto nel calcioscommesse ma la sua squalifica è stata annullata) e Abderrazzak Jadid, talento marocchino che solamente la scorsa stagione era nella rosa del Parma dopo una lunga militanza nel Brescia. 

I nomi più interessanti sono nel reparto avanzato, punte con anni passati sui campi di serie A che potrebbero puntellare le rose oppure rinforzare club di serie minori. E' il caso di Erjion Bogdani, oltre 100 gol in carriera e 13 anni di serie A, e quello di Andrea Soncin, 139 reti in carriera e capocannoniere della Lega Pro nel 2005. Disponibile anche Davide Sinigaglia, classe 1981, punta cresciuta nell'Inter e autore di 13 gol in 58 partite nelle ultime due stagioni alla Ternana. Nella lista c'è Jaroslav Sedivec, attaccante classe 1981 scoperto dal Perugia nella stagione 2004/2005 e con tanti anni d'esperienza in serie B e Lega Pro. Ad allenarsi a Novarello c'è anche Jeda, attaccante brasiliano classe 1979, ex di Lecce, Cagliari e Rimini, 22 gol in A con i sardi.

I calciatori svincolati che si allenano a Coverciano:

Portieri: Giuseppe Aprea (’77, Arzanese), Matteo Tomei (’84, Sandonà Jesolo), Pierluigi Frattali (’85, Aosta), Vincenzo Grillo (’77, Cremonese), Paolo Mancini (’70, Portocorallo), Roberto Maurantonio (’81, Ascoli), Alex Calderoni (’76, Padova);

Difensori: Leandro Rinaudo (’83, Napoli), Pellegrino Albanese (’91, Arzanese), Marco Amaranti (’79, Fano), Iacopo Balestri (’75, Ponsacco), Alberto Bianchi (’80, Entella), Luca Bisello Ragno (’83, Castel Rigone), Maurizio Peccarisi (’78, Ascoli), Alessandro Caridi (’78, Rende), Tommaso Colombaretti (’80, Fano), Riccardo Colombo (’82, Novara), Marcello Corazzini (’74, Termoli), Filippo Petterini (’80, Barletta), Paolo Cotroneo (’84, Foligno), Emanuele D’Anna (’82, Benevento), Mattia Gennari (’91, Melfi), Shadi Ghosheh (’87, Bassano), Edoardo Gorini (’74, Cittadella), Pietro Sicignano (’88, Paganese), Luca Locatelli (’78, Santarcangelo), Edoardo Lorenzini (’89, Andria), Fabio Macellari (’74, Bobbiese), Lorenzo Peruzzi (’77, Pelli Santacroce), Paolo Tricoli (’83, Delta Porto Tolle);

Centrocampisti: Antonio Maschio (’78, Arzanese), Alessio Ambrogetti (’89, Andria), Filippo Baldinini (’87, Santarcangelo), Alessandro Borgese (’85, Foligno), Michele Castagnetti (’89, Feralpi Salò), Adolfo Daniele Speranza (’79, Pianezze), Francesco Dettori (’83, Perugia), Giovanni Fietta (’84, Cremonese), Alì Lolli (’81, Lupa Frascati), Jacopo Galbiati (’82, Scandicci), Vincenzo Italiano (’77, Perugia), Thomas Erve Ivock Job (’84, Cittadella), Michele Lestani (’86, Pordenone), Matteo Lunati (87′ Portogruaro), Francesco Mazzarani (’86, Barletta), Francesco Meacci (’79, Fiesole Caldine), Roberto Musso (’80, Treviso), Filippo Pensalfini (’77, Hinterreggio), Roberto Romeo (’90, Catanzaro), Emiliano Testini (’77, Spezia);

Attaccanti: Marco Ascenzi (’81, Pomezia), Erijon Bogdani (’77, Siena), Giovanni Cipolla (’74, Città di Castello), Joachim De Gasperi (’82, Bassano), Antonio Gaeta (’84, Foligno), Giuseppe Ingari (’84, Ancona), Christian Longobardi (’82, Bassano), Gaetano Romano (’74, Vico Equense), Alberto Rondina (’77, Olimpia), Jaroslav Sedivec (’81, Feralpi Salò), Andy Selva (’76, Fidene), Alessandro Tulli (’82, Latina), Francesco Zizzari (’82, Bassano).

Al Centro Tecnico di Novarello sono presenti:

Portieri: Enrico Alfonso (1988, Cremonese), Stefano Fortunato (’90, Vicenza), Riccardo Mattioli (’94, Paina), Andrea Pozzato (’88, Pro Vercelli), Alan Zattin (’87, Artena);

Difensori: Manuel Belleri (’77, Spal), Mavillo Gheller (’75, Pavia), Matteo Lanzoni (’88, Carrarese), Roberto Cortellini (’82, FeralpiSalò), Fabio Cusaro (’84, Tritium), Matteo Lanzoni (’88, Carrarese), Michele D’Ambrosio (’76, Foggia), Samuele Emiliano (’84, Aosta), Riccardo Fissore (’80, Pavia), Luca Franchini (’83, Monza), Matteo Placida (’78, Cittanova), Francesco Scardina (’81, Nocerina);

Centrocampisti: Davide Bottone (’86, Frosinone), Roberto Previtali (’81, Albinoleffe) Giovanni Capuano (’79, Sestri Levante), Daniel Pedro Minorelli (’83, A.B.C. – Brasile), Alfredo Cariello (’79, Pomigliano), Daniele Di Donato (’77, Ascoli), Francesco Evola (’84, Milazzo), Antonio Foschini (’77, Alfonsine), Andrea Gentile (’80, Aosta), Abderrazzak Jadid (’83, Grosseto), Josè Maria La Cagnina (’73, Giorgione), Alessandro Steri (’85, Casale), Gilberto Zanoletti (’80, Travagliato);

Attaccanti: Alberto Bernardi (’77, Bojano), Donato Bottone (’88, Honved – Ungheria), Josè Espinal (’82, Verbano), Saverio Guariniello (’83, Andria), Capucho Neves Jeda (’79, Lecce), Nunzio Lazzaro (’90, Sestri Levante), Simone Motta (’77, Novara), Maurizio Nassi (’77 Alessandria), Davide Sinigaglia (’81, Ternana), Andrea Soncin (’78, Ascoli).

© Riproduzione Riservata

Commenti