Sport

Scommesse: patteggiamento per Sbaffo

Sedici mesi di squalifica e oltre 100mila euro di ammenda

(ANSA) - ROMA, 5 GIU - Sedici mesi di squalifica e 100mila euro di ammenda: e' quanto patteggiato dall'ex calciatore del Piacenza, ora all'Ascoli, Alessandro Sbaffo con la Commissione disciplinare nell'ambito del processo sul calcioscommesse in corso a Roma. Dopo la confessione resa oggi della tentata combine su Livorno-Piacenza del 14 maggio 2011, la Disciplinare gli ha accordato l'istanza respinta giovedi' scorso. Il patteggiamento del 21enne, al quarto giorno del processo, e' il 26/o dall'inizio del procedimento.

© Riproduzione Riservata

Commenti