Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Sport

Scommesse: l'appello di Laudati

Il procuratore di Bari, cambiare la responsabilita' oggettiva

(ANSA) - ROMA, 4 GIU - ''Vanno cambiate le norme dell'ordinamento sportivo su responsabilita' oggettiva e omessa denuncia: solo cosi' puo' aumentare la collaborazione di societa' e calciatori, indispensabile per arginare il fenomeno delle scommesse''. Intervistato da Raisport, il procuratore capo di Bari Antonio Laudati indica la strada: ''I club e i giocatori non hanno interesse ad aiutare gli organi di giustizia, perche' rischiano di essere condannati nei processi sportivi. Occorre un intervento a livello nazionale''.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>