Sport

Samp, in arrivo Leonardi e Cassano?

Ferrero pronto alla rivoluzione: salutato Braida (che è rimasto in carica poche settimane) ecco i volti nuovi in arrivo a Genova

cassano

Il 13 agosto 2007 a 25 anni, Cassano fu ceduto alla Sampdoria in prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 5,5 milioni di euro. La Sampdoria pagò 1,2 milioni di stipendio al calciatore, mentre i restanti 3 milioni furono versati dal Real Madrid. – Credits: Ansa

Dopo aver detto addio ad Ariedo Braida, Massimo Ferrero è pronto a disegnare la sua Sampdoria. Nelle ultime ore l'ex diesse del Milan ha ribadito l'impossibilità di svolgere l'incarico di direttore generale del sodalizio ligure. Il suo contratto verrà, immediatamente, risolto e la Samp è pronta a voltare, immediatamente, pagina. L'impreditore cinematografico romano aveva già messo nel mirino l'amministratore delegato del Parma, Pietro Leonardi. Entrambi di estrazione romana, i due hanno diversi amici in comune da anni. Il feeling è datato e si è riacceso due settimane fa in occasione di un summit a Portofino. Ferrero vorrebbe affidare le chiavi del club blucerchiato all'ex dirigente di Lazio e Udinese.

Una soluzione possibile e che ha trovato terreno fertile in questi giorni a causa dell'incrinatura venutasi a creare nel rapporto fra lo stesso Leonardi e Tommaso Ghirardi. In casa Parma, a causa del mancato accesso all'Europa, qualcosa si è rotto. Inutile nasconderlo: il patron dei ducali non ha digerito l'esclusione dall'Europa League dovuta anche ai tesseramenti extra-large della scorsa estate operati dal proprio dirigente, che da amministratore delegato godeva e gode tuttora di potere di firma. Per questo l'ex delfino di Luciano Moggi ha iniziato a scrutare l'orizzonte, trovando nella Genova sampdoriana un possibile approdo sicuro. Leonardi avrebbe promesso a Ferrero di portarsi con sè Antonio Cassano. Il ritorno a Bogliasco del figliol-prodigo barese è un pallino del neo-presidente blucerchiato, che punta su Leonardi per ingaggiare FantAntonio e far traboccare d'entusiasmo la tifoseria ligure.

© Riproduzione Riservata

Commenti