Sport

Roma, non solo Emanuelson. Ecco Ferreira Cardasco

Sabatini piazza due colpi e prepara la cessione al City di Benatia. In arrivo una montagna di soldi

Urby Emanuelson passa dal Milan alla Roma – Credits: Ansa

Settimana importante in casa Roma in ambito di mercato. Il diesse Walter Sabatini ha chiuso altri due colpi in entrata. Accordo con lo svincolato Urby Emanuelson. L'esterno olandese si è liberato dal Milan e può firmare nelle prossime ore un biennale a circa 1,5 mln netti a stagione. Un jolly valido per coprire la corsia mancina dopo l'infortunio occorso al laterale brasiliano Dodò. Il vero botto dell'uomo-mercato giallorosso riguarda il talento belga Yannick Ferreira Carrasco. Il gioiello classe '93 del Monaco è in scadenza di contratto fra un anno e non appare intenzionato a rinnovare. Sabatini è entrato in scena settimana scorsa con un blitz domenicale in Germania, laddove ha definito l'accordo con l'agente del giocatore, Tonci Martic, per un quadriennale da 1,7 mln netti a stagione a salire sino ai 2 mln dell'ultimo anno di contratto. Ai monegaschi un conguaglio da 4,5 mln. Cifre da operazione low-cost per uno degli Under 21 più forti d'Europa.

Intanto - nonostante le strigliate mediatiche delle scorse settimane - non è ancora rientrato il caso Mehdi Benatia. Il City, come vi abbiamo raccontato un mese fa, ha proposto un quadriennale da oltre 4 mln netti a stagione allo stopper marocchino, che è intenzionato ad accettare. Trentotto i milioni che gli ingliesi sono disposti a corrispondere ai capitolini per il difensore centrale ex Udinese. Ventidue in più di quanto è stato pagato ai friulani appena dodici mesi fa. Cifre vertiginose e verso le quali appare difficilissimo rilanciare. L'ennesima plusvalenza mostruosa targata Sabatini, anche se in questo caso il dirigente giallorosso ne farebbe volentieri a meno, pur di non privarsi di uno dei suoi gioielli.

© Riproduzione Riservata

Commenti