Sport

Napoli-Sassuolo: scontro sulle firme di Zapata

L'attaccante dell'Estudiantes piace a Benitez ma gli emiliani hanno in mano documenti già siglati

E' in corso una vera e propria guerra tra Napoli e Sassuolo per il cartellino di Duvan Zapata, attaccante colombiano di 22 anni dell'Estudiantes finito nel mirino di entrambi i club. Il Napoli ha offerto una cifra di poco inferiore ai 7,5 milioni di euro richiesti dall'Estudiantes e ha l'accordo con il giocatore e il suo entourage. Non può però chiudere e ufficializzare l'operazione perché il Sassuolo, che si era mosso per primo su Zapata, ha in mano documenti firmati sia dal club che dal giocatore. Il rischio è uno scontro frontale. Gli emiliani sembrano determinati a far valere i propri diritti, sicuri che l'investimento di oggi sarà molto redditizio nell'arco di un paio di stagioni. Il Napoli vuole chiudere, ma depositando documenti in Lega rischia di esporre Zapata a una squalifica per doppia firma. Cosa accadrà?

© Riproduzione Riservata

Commenti