Sport

Luke Shaw: il teen-ager più pagato di sempre

Per 31,5 milioni di sterline il Manchester United ha prelevato dal Southampton il 19enne difensore, che supera così proprio Rooney in questo speciale primato della storia del calcio

Luke Shaw con la maglia dell'Inghilterra ai Mondiali in Brasile. – Credits: Getty Images.

Ufficiale: il Manchester United ha acquistato dal Southampton Luke Shaw per 31,5 milioni di sterline, pari a 39 milioni e 375 mila euro. Appena rientrato dalla fallimentare spedizione ai Mondiali con l'Inghilterra, il 18enne difensore (è nato il 12 luglio 1995) diventa così il teen-ager più pagato della storia del calcio, superando abbondantemente proprio l'attuale bandiera dei Reds Wayne Rooney, costato nell'estate del 2004 - quand'era 18enne - "solo" 25 milioni e 600 mila sterline.

La speciale classifica vede poi al terzo posto l'argentino Javier Saviola, passato a 19 anni dal River Plate al Barcellona nel 2001 per 19 milioni e 200 euro e al quarto posto il brasiliano Marquinhos, che la scorsa estate (anche lui 19enne) è andato dalla Roma al Paris Saint-Germain per 18 milioni e 800 mila euro.

Tra i protagonisti del Campionato italiano troviamo poi al 7° posto della graduatoria Antonio Cassano, che - diciottenne - nel 2001 venne pagato 14 milioni e 400 mila euro dalla Roma per prelevarlo dal Bari e all'8° posto l'allora diciassettenne Alexander Pato, che nel 2007 venne venduto dall'Internacional al Milan per 13 milioni e 600 mila euro.

© Riproduzione Riservata

Commenti