Sport

Londra a festa e londinesi impassibili

La City non mostra nè stupore nè meraviglia per i fasti olimpici che si preparano sulle sponde del Tamigi

Cartelli di benvenuto

I Giochi olimpici sono senza dubbio un'esperienza  indimenticabile,  adrenalina pura che scorre nelle vene nonostante la fatica, meraviglia  di fronte alla bellezza degli straordinari protagonisti che, inseguendo  il sogno e i sacrifici di una vita, ci fanno vivere tante emozioni: gli  atleti.

Benvenuti a Londra e siate ispirati, così recitano le migliaia di bandiere poste ad ogni angolo della città.Ma  siate ispirati significa passione, significa energia, significa tensione  agonistica perché per due settimane tutti ci sentiamo un po’ più  sportivi e anche patrioti.

Tutto questo però non si vede nei  visi impassibili che affollano le metropolitane.Non c'è stupore davanti  ai sempre più numerosi addetti olimpici che fieri della loro divisa a  cinque cerchi incedono tra le vie del centro, non c'è orgoglio per essere  parte di questa fantastica avventura.Londra ha già ospitato i Giochi nel 1948 e non  sappiamo come fossero allora i sudditi della Regina, ma oggi, ad un occhio esterno, appaiono soprattutto interessati a che non ci sia troppo  traffico e che nei ristoranti non aumentino i prezzi. Peccato, non sanno che si stanno perdendo.

© Riproduzione Riservata

Commenti