Sport

Londra 2012: cinesi a rischio doping

Allarme scattato dopo ko nazionale donne in finale Grand Prix

 

(ANSA)-SHANGHAI,3 LUG- Preoccupazione per il rendimento degli atleti cinesi alle prossime Olimpiadi e' stato espresso dalle autorita' e dalla stampa, dal momento che molti atleti non stanno consumando carne in quanto in Cina contiene sostanze che l'antidoping considera vietate. A far scattare l'allarme e' stato il ko della squadra femminile cinese di pallavolo per 3-0 contro gli Usa alla finale del Gran Prix. La sconfitta e' stata attribuita al calo fisico delle atlete, che non hanno consumato carne da tre settimane.

© Riproduzione Riservata

Commenti