Sport

Kozak: "Voglio lasciare la Lazio"

Dal ritiro della Repubblica Ceca, l'attaccante biancoceleste fa sapere che è pronto a cambiare aria pur di giocare di più

Libor Kozak potrebbe lasciare la Lazio. "Vado ovunque, a patto che mi diano la possibilità di giocare regolarmente", ha fatto sapere l'attaccante a "sport.cz" dal ritiro della Nazionale della Repubblica Ceca. "In ritiro ho dato il massimo per essere al top quando salirò eventualmente su un altro treno - ha aggiunto il giocatore biancoceleste -. Devo aspettare fino alla fine di agosto, allora tutto sarà chiaro visto che si chiuderà il mercato. Il mio tecnico, Petkovic, mi ha detto che sarebbe felice se restassi, ma che non mi impedirà di andare via. Ma non dipende da lui. Dipende dal presidente, che sta parlando con il mio agente. Purtroppo questa vicenda si ripete ogni estate".

Comunque vada, Kozak non è facile da piazzare. La ragione? Il prezzo del suo cartellino. "Sei milioni di euro - ha detto il calciatore ceco - per molti club italiani sono troppi. Ma c'è ancora tempo, in serie A ho molti estimatori, ma davvero non m'importa dove andare a giocare, mi va bene anche la serie B. Certo, mi piacerebbe la Premier League o la Bundesliga, ma dipende da Lotito. Dobbiamo sederci e trovare la soluzione migliore per tutti". 

© Riproduzione Riservata

Commenti