Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Sport

L'Inter su Llorente, il Manchester United vuole Vidal

Il fratello dell'attaccante basco è atteso nella sede dell'Inter. Alex Ferguson vuole il cileno per il dopo Scholes

I siti spagnoli annunciano l'arrivo dei rappresentanti di Llorente in Italia (LaPresse)

Il mercato non si ferma mai e già in questi giorni iniziano i sondaggi per le trattative della sessione invernale. Dopo essere stato ad un passo dalla Juventus il futuro di Fernando Llorente potrebbe riservare clamorosi colpi di scena. Il fratello del giocatore è infatti in arrivo a Milano per un appuntamento nella sede dell'Inter. Il club di Massimo Moratti sta cercando l'erede di Milito a la punta basca ha appena rifiutato il rinnovo con l'Athletic Bilbao. L'ostacolo principale sono le cifre: la società spagnola ha offerto a Llorente un rinnovo a 4,5 milioni di euro annui, cifra che l'Inter non può permettersi. Più facile credere che si opterà per un'offerta quinquiennale con un tetto contrattuale legato soprattutto ai bonus. Il fratello di Llorente ha in programma diversi incontri, in Inghilterra anche con l'Arsenal, società che segue il nerazzurro Ricky Alvarez. Arrivato dal Velez lo scorso anno per 5,5 milioni di euro più 4 di bonus, l'argentino non ha ancora soddisfatto le aspettative. Resta da capire quanto l'Inter voglia offrire altre possibilità al centrocampista classe 1988, soprattutto alla luce dell'offerta dei Gunners, pronti ad offire 7 milioni di euro per il cartellino. La trattativa è in piedi e l'Inter vorrebbe valutare anche la possibilità di utilizzare Alvarez per arrivare a Theo Walcott, esterno inglese classe 1989. Moratti non vorrebbe privarsi totalmente di Alvarez e piazzarlo in prestito ma il giocatore, che ha sempre espresso il desiderio di restare all'Inter, lascerebbe Milano solamente a titolo definitivo. Su di lui c'è anche il Porto.

I grandi club europei seguono da vicino Vidal, mediano cileno della Juventus che ad oggi si è rivelato il miglior investimento dell'era Agnelli. Il suo valore di mercato si è quasi triplicato e la corte del Manchester United non è più solamente una voce. Alex Ferguson, che già lo scorso anno ha messo gli occhi sul centrocampista, è rimasto estasiato dalla prova di Stamford Bridge contro il Chelsea impreziosita anche da un gran gol nonostante un infortunio alla caviglia. Nell'idea di Sir Alex Vidal può prendere il posto di Paul Scholes, richiamato in campo lo scorso anno e convinto cosi a disdire il suo ritiro dal calcio giocato. La Juventus non ha mai preso in considerazione l'ipotesi di cedere Vidal ma un'offerta da 40 milioni di euro farebbe sicuramente vacillare il club bianconero. I Reds non hanno perso di vista neppure Wesley Sneijder, fantasista olandese che da anni è nel mirino del Manchester United e che con Stramaccioni sta rendendo meno del previsto. A gennaio potrebbe arrivare l'offerta giusta: 25 milioni di euro all'Inter più un contratto quadriennale per il giocatore.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>