Sport

Honda-Milan, settimana decisiva

Nuovo incontro tra i due club. Il giocatore ha chiesto ai russi di essere lasciato libero

Nella settimana di Ferragosto non si sono interrotti i contatti tra il Milan e l'entourage di Honda. Malgrado le smentite, gli attacchi del presidente del Cska a Galliani e le parole dell'amministratore delegato rossonero che ha definito "sempre meno interessante" l'affare con il passare dei giorni, infatti, le parti hanno lavorato per un nuovo incontro. Questa è la settimana decisiva. Il giocatore, che continua a essere tra i migliori del Cska in questa prima parte di stagione, ha ribadito la volontà di essere ceduto subito senza aspettare la fine del contratto a dicembre.

Il Cska ha promesso a Honda che tornerà a sentire le proposte del Milan anche se le parti sono ancora alla distanza iniziale: 3 milioni offre il Milan e 5 ne chiede il Cska. Su queste basi difficile arrivare a un accordo, ma intanto è passato quasi un mese dall'inizio della trattativa e il tempo può anche aver lavorato per un compromesso.

© Riproduzione Riservata

Commenti