Formula 1

Spa tutta per Vettel

Alonso secondo, sfiora l'impresa. Mondiale chiuso?

Sebastian Vettel in piena azione sulla pista di Spa, in Belgio. (Credits: Ansa)

Se qualcuno aveva bisogno di ulteriori conferme i saliscendi di SPA hanno detto quello che tutto il mondo della Formula 1 sa da tre, quattro anni. Cioe che nel paddock ci sono solo due fuoriclasse: Alonso e Vettel.

il tedesco ha dominato da par suo. Ha preso la testa della corsa al primo giro ed ha salutato la comitiva con una regolarità che sprizza classe da tutti i pori. Tanto per capire quanto ci sia di suo basta vedere Webber, il compagno di squadra, che ha chiuso con 40" di ritardo.

Alonso invece ha regalato brividi a tutti i tifosi Ferrari. Partito nono alla terza curva era già quinto ed in una decina di giri si è preso la seconda posizione con un duello all'arma bianca con Hamilton.

gli altri? Su quella che viene da tutti definita l'università del mondiale hanno dato secondo lo loro possibilità. Perez ha esagerato, come suo solito, Massa anonimo e poco altro.

il mondiale piloti sembra segnato. La Ferrari c'è ma la Red Bull viaggia come un missile. Sarebbe forse il caso per gli uomini di Maranello di concentrarsi su Monza (guai sottovalutare la gara di casa) ma poi forse meglio guardare al 2014. Magari con un Andrian Newey in più.

© Riproduzione Riservata

Commenti