Serie A, spettatori sempre più giù

A volte i freddi numeri raccontano la crisi meglio di mille parole. Il grafico che pubblichiamo qua sotto (tratto da un’indagine pubblicata sul sito SportBusiness Daily), per esempio, illustra come e perchè la serie A italiana abbia perso …Leggi tutto

Schermata-2013-01-09-a-11.05.45.png

A volte i freddi numeri raccontano la crisi meglio di mille parole. Il grafico che pubblichiamo qua sotto (tratto da un’indagine pubblicata sul sito SportBusiness Daily), per esempio, illustra come e perchè la serie A italiana abbia perso il suo antico fascino presso calciatori, procuratori e investitori.

Nell’arco di una sola stagione il nostro campionato ha perso in media quasi 2.500 spettatori a partita, precipitando dalla sesta alla nona posizione degli eventi sportivi con più affluenza. E quel che è peggio è che la ricerca fa riferimento al 2011-2012, dunque non tiene in considerazione la prima parte di quest’anno durante la quale si è registrata un’ulteriore, evidentissima contrazione.

Difficile, in ogni caso, attribuire colpe univoche per questo declino. Crisi economica e fair play finanziario, senza dubbio, hanno abbassato il livello di tecnica e spettacolo della serie A, ma forse venire superati anche dal football canadese è un po’ eccessivo. Sul banco degli imputati sono finiti anche i biglietti troppo cari e l’invadenza delle pay tv, un altro grande classico. Ma allora perchè in Spagna e Inghilterra, dove costi e condizioni sono simili se non più svantaggiosi per il tifoso, l’emorragia di spettatori è molto meno marcata, e in Germania addirittura cresce?

Domande a cui lasciamo volentieri rispondere il prossimo presidente della Federcalcio e il prossimo governo, che per prima cosa si troveranno sulla scrivania il dossier relativo alla legge sui nuovi stadi. Quattro anni e mezzo di legislatura, infatti, non sono stati sufficienti per approvarla.

L'affluenza media dei maggiori campionati sportivi a confronto (credits: SportBusiness Daily, SportingIntelligence.com)

© Riproduzione Riservata

Commenti