Sport

Lavezzi: "Higuain meglio di me e di Tevez"

L'attaccante del Psg è legato al nuovo giocatore del Napoli da un attaccamento profondo e gli augura ogni bene nella città che l'ha reso grande

Lavezzi non ha smesso di amare Napoli. Intervistato da Sky a Roma, dove il trequartista argentino del Psg è in ritiro con l'Argentina per l'amichevole contro l'Italia di domani sera, Lavezzi ha fatto sapere di aver parlato più volte della sua ex squadra con Gonzalo Higuain, il suo compagno di squadra nell'Albiceleste. "Con Higuain abbiamo parlato spesso - ha detto Lavezzi - prima che lui si trasferisse a Napoli. Credo che lui farà del suo meglio per fare bene e mi auguro che possa fare molto meglio ed essere più amato di me, e fare più gol di Tevez. Di Napoli gli ho raccontato che mi piaceva vivere lì, che al di là di quello che si dice, è una città simile all'Argentina, quando sono arrivato non c'era tanto differenza e mi sono ambientato velocemente".

Napoli da scudetto già quest'anno? "Lo dirà il tempo - ha risposto l'argentino - sono arrivati tanti giocatori buoni, è una buona squadra e spero che questo lo possa trasmettere in campo. Insigne? Non so se può essere il mio erede, quello lo decide la gente, alla fine chi fa un idolo o no è il pubblico. Certo conta molto quello che fai sul campo e credo che Insigne abbia tutta la possibilità di fare bene". 

© Riproduzione Riservata

Commenti