Sport

Europeo: Petrucci, 2/o posto impensabile

Il n.1 Coni, sul calcioscommesse non ci saranno colpi di spugna

 

(ANSA) - ROMA, 3 LUG - ''Alla vigilia tutti avremmo firmato per un 2/o posto all'Europeo e si sa che in Italia alla fine si cerca sempre un piccolo o grande responsabile della mancata vittoria, ma io faccio i complimenti alla Federcalcio e al ct Prandelli''. Queste le parole del presidente del Coni Gianni Petrucci, a margine del Consiglio nazionale del Coni. ''Non bisogna dimenticare da dove eravamo partiti, con lo scandalo scommesse - aggiunge - Quella e' di certo una brutta pagina, ma non ci saranno colpi di spugna''.

© Riproduzione Riservata

Commenti