Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Sport

Errani, sogno Us Open finito

L'azzurra spazzata via da Serena Williams: 6-1 6-2. Resta il doppio e una stagione da incorniciare che la proietta nella top ten mondiale

 

Troppo forte Serena Williams per Sara Errani. Troppo decisa a giocarsi in finale la possibilità di chiudere una stagione straordinaria con i successi A Parigi, Wimbledon e nel torneo olimpico. Quando è in giornate così il colosso statunitense è ingiocabile per tutti, figuriamoci per Sara che a Serena rende 10 centimetri d'altezza, diversi chili e un gap di potenza sul colpo difficilmente colmabile.

Il sogno della nostra tennista di arrivare per la seconda volta nell'anno alla finale di un Grande Slam è sfumato in 64 minuti: 6-1 6-2. Una lezione durissima che non cancella, però, lo straordinario Us Open giocato dalla Errani e impreziosito dalla vittoria sulla tedesca Kerber (numero 6 al mondo) negli ottavi di finale seguito poi dal successo nel derby del cuore con Roberta Vinci.

La partita è finita senza quasi nemmeno che Sara se ne accorgesse. Pronti via e in 20 minuti Serena Williams è volata sul 4-0 con due break di vantaggio. Debolissima reazione della Errani e nuovo ciclone nel secondo set in cui, almeno, la nostra ragazza è riuscita a lottare di più sui suoi turni di battuta senza mai impensierire la statunitense al servizio.

"Non sono delusa. Io volevo cercare di stancarla e di stare in campo il più possibile" ha spiegato Sara Errani alla fine del match: "Serena è incredibile quando vuole vincere. Credo che quando gioca su questi livelli sia la migliore al mondo". Vero. Quando gioca così Serena Williams sembra un uomo calato nel torneo delle donne. Potente, precisa, continua. In finale se la vedrà con la russa Azarenka che ha battuto Maria Sharapova in un'emozionante maratona di oltre 2 ore e mezza chiusa sul 3-6 6-2 6-4.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>