Sport

Pugno duro Juve: Conte bloccato senza rinnovo?

Il club irritato con l'allenatore vorrebbe una risposta in tempi rapidi, ma potrebbe decidere di fargli rispettare il contratto. E il Monaco insiste...

Antonio Conte – Credits: Ansa

Antonio Conte e la Juventus: il binomio potrebbe proseguire insieme anche nella prossima stagione indipendentemente dal rinnovo di contratto del tecnico salentino. Infatti Andrea Agnelli non vuole privarsi del condottiero artefice della rinascita bianconera ed è pronto ad andare incontro al tecnico, che al momento non ha ricevuto proposte allettanti dalle big del Vecchio Continente. L'unica proposta è arrivata dal Monaco che ha offerto a Conte un triennale a cifre decisamente elevate. Il club monegasco non solletica al cento per cento l'ex trainer di Bari e Siena, tanto che dal Principato si sono cautelati bloccando Jorge Jesus del Benfica (pronto un biennale) quale erede di Claudio Ranieri, ormai giunto al capolinea della propria esperienza alla corta di Dmitrij Evgen’evič Rybolovlev.

Conte potrebbe quindi restare per un'altra stagione a Torino, ovvero sino alla scadenza naturale del suo contratto prevista per il 30 giugno 2015. In attesa di proposte allettanti nella prossima stagione per compiere il grande passo verso l'estero. Nonostante i tre Scudetti consecutivi vinti, infatti, l'allenatore della Vecchia Signora non ha catturato le lusinghe delle big di Premier League o della Liga. Per questo si potrebbe andare avanti insieme per un'altra stagione. D'altronde la società non intende rinunciare a Conte, che non ha alcuna intenzione di rassegnare le dimissioni. Una separazione - stando così le cose - difficile da attuare. Una rottura fra le parti sembra difficile da ipotizzare, nonostante da Montecarlo abbiano tentato l'ultimo rilancio proponendo a Conte un quadriennale da quasi 7 mln a stagione.

© Riproduzione Riservata

Commenti