FBL-ITA-SERIEA-NAPOLI-LAZIO
Calcio

Napoli-Lazio 5-0: Higuain lancia la sfida all'Inter

Uomini di Sarri travolgenti: doppietta di Higuain e reti di Allan, Gabbiadini e Insigne. Biancocelesti non pervenuti in campo

Napoli-Lazio 5-0 (13' Higuain, 35' Allan, 48' Insigne, 59' Higuain, 78' Gabbiadini)

Napoli (4-3-3): Reina; Ghoulam, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik (dal 60' David Lopez); Insigne (dal 74' El kaddouri), Higuain (dal 64' Gabbiadini), Callejon. Allenatore: Sarri

Lazio (4-3-1-2): Marchetti; Basta, Mauricio, Hoedt, Radu; Parolo, Onazi, Lulic (dal 46' Milinkovic Savic); Mauri (dal 46' Felipe Anderson); Matri (dal 74' Djordjevic), Keita. Allenatore: Pioli

Arbitro: Damato

Il Napoli si è svegliato. Con 180 minuti di ritardo sull'inizio della stagione e con un fragore inatteso, la squadra di Sarri è entrata in corsa rifilando alla Lazio una manita che fa il paio con quella destinata al Bruges in Europa League. Spettacolare, concreta, mai doma: la formazione azzurra ha vissuto una notte di altissimo livello che la rilancia non solo in classifica (prima vittoria del torneo), ma anche nella considerazione tra le pretendenti allo scudetto.

Il grande protagonista della serata è stato Higuain: la Lazio è la sua vittima preferita e si è confermato con una doppietta splendida. Ma il migliore dei suoi è stato Insigne, perfetto da laterale nel 4-3-3 con cui Sarri ha ridisegnato in settimana e con ottimo profitto la squadra. La batteria di esterni del Napoli è di primissimo livello e sarebbe un peccato non approfittarne in pieno.

La Lazio è stata disastrosa. Praticamente mai in partita dopo l'occasione iniziale di Keita, imbarazzante nella fase difensiva e con grossi limiti a centrocampo. Campanello d'allarme che suona forte, perché in trasferta Pioli non riesce a ottenere risultati o prestazioni e incassa troppi gol: 12 in 270 minuti. Da rivedere.

 

Primo tempo

San Paolo che si presenta con pochissimi spettatori in una serata deludente dal punto di vista della partecipazione popolare. In palio tre puntiche servono ad entrambe per agganciare la parte alta della classifica.

3' - Tentativo di Mauri dal limite dell'area di rigore e palla alta sopra la traversa

4' - Assist di Insigne per Higuain che scatta sul filo del fuorigioco, ma in posizione regolare, e devia sotto misura costringendo Marchetti a una deviazione in extremis in angolo

7' - Grandissima occasione per Keita che calcia alto un assist di Basta che lo smarca a pochi metri dalla porta. Errato il tiro dell'attaccante che si dispera

8' - Azione insistita del Napoli con Insigne che mette in mezzo una palla: Allan dal limite batte a colpo sicuro e il tiro viene deviato in angolo con Marchetti spiazziato che rischia di subire l'autorete

11' - Numero di Insigne che se ne va in dribbling e dai 20 metri tenta un destro a pallonetto: palla alta sopra la traversa

13' - Napoli in vantaggio con una girata di destro di Higuain dal limite dell'area di rigore: conclusione imprendibile per Marchetti

17 - Altra conclusione di Higuain che impegna Marchetti, ma il gioco era fermo per una (giusta) segnalazione di fuorigico del Pipita

19' - Lulic in ritardo su Koulibaly: ammonito

26' - Incursione di Matri sulla sinistra, cross che Parolo sul secondo palo non riesce a controllare

35' - Raddoppio del Napoli: assist fantastico di Jorginho per Allan che si inserisce da solo al limite dell'area di rigore e batte Marchetti

37' - Rischio in disimpegno per Lulica, esce Marchetti e allontana la minaccia

38' - Gioco di finte di Insigne che conclude a colpo sicuro: palla deviata in angolo. Grande serata per Insigne

45' - Ancora un'occasione del Napoli, ma Callejon non arriva in tempo su un tiro cross in mezzo all'area di rigore.

Grande primo tempo del Napoli che domina la Lazio, concretizza quando serve e dimostra di aver trovato finalmente il filo del gioco. Insigne tra i migliori in assoluto, ma i biancocelesti lasciano giocare troppo sia lui che i suoi compagni.

Secondo tempo

Pioli prova a cambiare qualcosa inserendo Felipe Anderson e Milinkovic Savic. Stessa formazione per Sarri, soddisfatto del suo Napoli a trattai devastante nei primi 45 minuti.

3' - Azione splendida di Higuain che si fa respingere la conclusione di Marchetti: tap in vincente di Insigne e rete del 3-0

4' - La Lazio chiede rigore per un tocco di mano a due passi dall'addizione: sul cross di Milinkovic Savic, però, la palla era prima uscita

8' - Intervento difensivo di Radu che blocca una bella triangolazione degli avanti napoletani

14' - Ancora Higuain che sorprende la difesa Lazio alle spalle, entra in area di rigore e scarica un destro imprendibile alle spalle di Marchetti: 11 gol contro la Lazio da quando è in Italia. Strepitoso

15' - Esce Hamsik tra gli applausi del San Paolo

19' - destro di Milinkovic Savic dal limite dell'area di rigore e palla che sfiora l'incrocio dei pali

25' - Insigne dal limite dell'area di rigore e Marchetti è costretto a metterci i pugni per non capitolare nuovamente

32' - Ammonito Koulibaly che entra sul piede d'appoggio di Milinkovic Savic: il difensore protesta, ma il colpo c'è

35' - Lancio di Allan e rete di Gabbiadini che si presenta davanti a Marchetti e lo batte con un tocco vellutato di prima intenzione

36' - Prestazione imbarazzante per la difesa della Lazio con Hoedt che si dimostra non all'altezza del compito contro un Napoli scatenato

40' - Destro di Gabbiadini, lasciato libero di calciare dal limite dell'area di rigore: palla alta

44' - Occasione per Keita che impegna Reina. Sugli sviluppi del corner traversa di testa di Milinkovic Savic a portiere battuto

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti