blatter_fifa
Calcio

Ufficiale: Mondiali Qatar 2022 in inverno... e Blatter indagato in Svizzera

Il torneo si svolgerà dal 21 novembre al 18 dicembre: lo annuncia la Fifa, proprio nel giorno in cui il suo ormai ex-presidente finisce sotto indagine

Nuovo corso alla Fifa, ma tutto confermato sui Mondiali 2022 in Qatar, fortemente voluti da Joseph Blatter (verso il quale il procuratore generale della Svizzera ha aperto un procedimento penale per gestione fraudolenta e appropriazione indebita) a dispetto di qualsiasi calendario legate alle attività di club: come ipotizzato dall'inizio, la manifestazione avrà luogo nell'emirato dal 21 novembre al 18 dicembre.

A dare l'annuncio è stato il Comitato esecutivo della Fifa riunitosi oggi a Zurigo, che ha così ufficializzato la prima Coppa del Mondo invernale della storia del calcio. Altro cambiamento rispetto al passato: il torneo si svilupperà nell'arco di 28 giorni invece dei 32 tradizionali.

Confermate anche le date della Coppa del Mondo 2018 in Russia, che si giocherà invece dal 14 giugno al 15 luglio.

Quel versamento a Platini
L'inchiesta aperta dalla procura svizzera contro Joseph Blatter coinvolge anche Michel Platini. Si sospetta infatti da parte del presidente della Fifa un versamento illegale di due milioni di franchi svizzeri a favore dell'allora vicepresidente (già sentito come testimone) per "lavori forse falsamente effettuati" fra il 1999 ed il 2002.

Oltre che per questa vicenda riguardante anche l'attuale presidente dell'Uefa e principale candidato alla poltrona di n°1 del calcio mondiale, Blatter è poi indagato dalle autorità elvetiche con l'accusa di aver firmato un contratto sui diritti Tv sfavorevole alla Fifa con l'Unione caraibica di calcio, all'epoca presieduta da Jack Warner.

© Riproduzione Riservata

Commenti