Calcio

Pessotto-Speziale, striscioni della vergogna

Esposti durante la sfida contro la Juventus. Serve un gesto forte, magari la squalifica del settore. E invece il Giudice Sportivo...

Lo striscione contro Pessotto esposto dalla Curva Sud del Milan – Credits: La Presse

Questo è lo striscione mostrato dalla Curva Sud di San Siro durante Milan-Juventus. Un insulto per Gianluca Pessotto e una frase indegna che ricorda il dramma privato dell’ex calciatore, oggi dirigente della Juventus, che tentò il suicidio perché afflitto dalla depressione salvandosi per miracolo.

Questo striscione e l'altro esposto per qualche minuto sempre durante la gara e inneggiante a Speziale, Micale e Arcidiacono sono una vergogna che non può passare inosservato e restare impunita.

striscione-speziale_emb4.jpg

Sarebbe bello se il Milan si scusasse e lo facesse pubblicamente in modo da dissociarsi dal comportamento di questa frangia di pseudo tifosi.

Sarebbe un piccolo gesto di grande significato. E il secondo passo non può non essere una punizione severa da parte della Giustizia Sportiva. Non ci crediamo, ovviamente, perché la sanzione sarà la solita  ‘mancetta’ da qualche migliaio di euro sempre che il quarto uomo abbia preso nota nel referto. Servirebbe altro. Servirebbe una pausa di riflessione (almeno) anche per questo tema. Servirebbe, ma difficilmente accadrà.

© Riproduzione Riservata

Commenti