B-sJ26lWoAIix9J
Calcio

"Romanisti feccia e accoltellatori"

E' la scritta su una t-shirt che sarebbe stata creata dagli hooligans del Feyenoord. Per Graziano Delrio, "sono minacce assolutamente inaccettabili"

Sale la tensione alla vigilia di Feyenoord-Roma, gara valida per il ritorno dei sedicesimi di finale dell'Europa League. Dopo i noti fatti avvenuti nella capitale giovedì scorso, gli hooligans olandesi avrebbero deciso di alzare i toni dello scontro. Gira infatti sui social network la foto di una maglietta (un fotomontaggio?) che sarebbe stata creata dai sostenitori del Feyenoord e che riporta l'immagine della Barcaccia di Piazza di Spagna e la scritta: "Je suis fountain. Just kidding, see you thursday. You stabbing as Roma scum". Tradotto: "Ci siete cascati, ci vediamo giovedi. Romanisti feccia e accoltellatori". E non "Stavamo solo scherzando, ci vediamo giovedi. Vi accoltelliamo, As Roma feccia" come precedentemente riportato anche sulla nostra pagina. 

"Penso che lo sport debba liberarsi dai gruppi violenti che troppo spesso ne prendono possesso. Ovviamente non si cede alle minacce, dobbiamo tutti avere la libertà di partecipare e vedere le partite in piena serenità. Sono quindi minacce assolutamente inaccettabili". Così il sottosegretario alla presidenza del consiglio Graziano Delrio ha risposto, prima di salire in Campidoglio per discutere della candidatura italiana alle Olimpiadi del 2024, a chi gli chiedeva un commento sulle 'minacce' riportate sulla t-shirt.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti