Balotelli – Cassano: la rinascita dell’Italia passa da risate, scherzi e colpi di classe

L’Italia riparte da dove si era fermata, con una sconfitta che risulta amara al palato ma che diventa pregna di significato in vista di una nuova alba degli azzurri. Il campo ha mostrato una squadra dalle idee confuse, a corto …Leggi tutto

Antonio Cassano è tornato in nazionale. Mancava dal 2008 (ANSA)

Antonio Cassano è tornato in nazionale. Mancava dal 2008 (ANSA)

bar sport L’Italia riparte da dove si era fermata, con una sconfitta che risulta amara al palato ma che diventa pregna di significato in vista di una nuova alba degli azzurri. Il campo ha mostrato una squadra dalle idee confuse, a corto di condizione e spaesata dalla rivoluzione ai vertici. Tuttavia i tifosi italiani hanno ritrovato il fascino di due fuoriclasse come Balotelli e Cassano, migliori in campo e autori di veri e propri colpi di teatro durante il breve ritiro di Coverciano. Battute, risate, dispetti: il nuovo corso azzurro passa anche dall’allegria.

Le due nuove icone del calcio italiano si sono trovate fin da subito. Mario Balotelli e Antonio Cassano, due dei talenti più chiacchierati di sempre che negli ultimi anni hanno ricevuto critiche feroci per il loro temperamento ed elogi per l’innata classe. Dopo un percorso turbolento fatto di scenate, squalifiche, litigi con gli allenatori ed eccessi nella vita privata, i due hanno avuto la rivincita più grande conquistando le maglie 9 e 10 della nuova nazionale di Cesare Prandelli. Cassano ha ammesso che i contatti telefonici con Balotelli duravano già da tempo e chi ha assistito agli allenamenti degli azzurri ha potuto notare sin da subito il cocktail di allegria portato da Super Mario e dal Pibe de Bari. Non a caso nello scorso aprile l’attaccante della Sampdoria aveva difeso il collega dopo il litigio con Totti in coppa Italia come si può vedere nel video qui di seguito.

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/dicUmQKuIqQ" width="672" height="403" wmode="transparent" /]

Mario Balotelli è stato il miglior in campo nell'amichevole con la Costa d'Avorio (ANSA)

Mario Balotelli è stato il miglior in campo nell'amichevole con la Costa d'Avorio (ANSA)

Nei giorni di ritiro è stato proprio il duo d’attacco ad allietare le giornate di Coverciano. Scherzi continui, battute, risate capaci di contagiare tutto lo staff. Antonio Cassano e Mario Balotelli hanno passato diverso tempo insieme anche fuori dagli allenamenti come testimoniato da Amauri:

Si trovano molto bene insieme e soprattutto tirano su il morale del gruppo. Quando c’è di mezzo uno dei due si ride e si scherza di sicuro

La rifondazione della squadra passa anche per una nuova gestione dei talenti italiani, tante risate ma anche molto lavoro per due maghi del pallone che dopo molte critiche sembrano pronti a spiccare nuovamente il volo. La sconfitta con la Costa d’Avorio è pur sempre un risultato negativo, ma vedere finalmente la nazionale con in campo i beniamini del popolo è un brivido che il tifoso azzurro non provava più da molti anni.

Mario Balotelli è stato tra i migliori in campo nell'amichevole con la Costa d'Avorio  (AP Photo/Tom Hevezi)

Mario Balotelli ha esordito in nazionale maggiore il 10 agosto 2010 (AP Photo/Tom Hevezi)

© Riproduzione Riservata

Commenti