Calcio

Google celebra la rovesciata di Leonidas da Silva

Il motore di ricerca dedica il doodle di oggi al centenario della nascita dell'attaccante brasiliano, celebre soprattutto per i suoi goal in acrobazia

Il suo colpo in più era la rovesciata ed è quindi proprio con quella che Google ha deciso di celebrare con il doodle di oggi il centenario della nascita di Leonidas da Silva, spettacolare attaccante brasiliano nato appunto a Rio de Janeiro il 6 settembre 1913 e morto il 24 gennaio 2004 a Cotia.

Famoso soprattutto per i 7 goal realizzati ai Mondiali di Francia del 1938, poi vinti dall'Italia che ebbe la fortuna di non averlo contro in semifinale (perché l'allenatore carioca decise di tenerlo a riposo...), Leonidas da Silva esordì curiosamente a 20 anni nel club uruguayano del Penarol, per rientrare quindi subito in Brasile, dove ebbe una lunga carriera giocando per diversi club.

Soprannominato dai tifosi "Diamante nero" (per la purezza della sua tecnica e il colore della sua pelle) o anche "Uomo di gomma" (per l'elasticità che gli consentiva appunto quelle incredibili rovesciate), Leonidas da Silva legò il suo nome soprattutto alla maglia del Flamengo (142 goal in 179 presenze) e a quella del San Paolo (140 goal in 211 incontri disputati), oltre ovviamente alla Nazionale brasiliana con cui realizzò 21 reti in 19 partite tra il 1932 e il 1946.

© Riproduzione Riservata

Commenti