Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Calcio

Edoardo Molinari: io, gente della Juve

Torinese, 31 anni: sarebbe potuto diventare calciatore, magari granata. E invece è uno dei migliori giocatori di golf italiani, e tifoso juventino. Un caso? Forse no.

Edoardo Molinari

– Credits: Foto Daniele Badolato - LaPresse

Ripensando alla definizione che diede Andrea Agnelli di “gente della Juve” ci viene immediatamente in mente lui, Edoardo Molinari. Trentunenne, torinese, "Dodo" (così lo chiamano gli amici) è stato il primo italiano e il primo golfista europeo a vincere il campionato US Amateur (2005), trovando nel mentre anche il tempo e la forza di volontà di laurearsi in ingegneria. Lo abbiamo incontrato per farci raccontare com'è nata la sua passione per i colori bianconeri.

Ciao Edoardo, innanzitutto come va la ripresa dopo l’infortunio? Quali le tue sensazioni dopo il rientro nel torneo di casa?
Ho ripreso a giocare appunto  proprio questa settimana in occasione dell'Open d'Italia. Purtroppo la forma non era ancora buona dopo oltre due mesi di inattività, ma spero di tornare a giocare ad alto livello per le ultime gare dell'anno.

Dopo oltre 100 anni il golf tornerà alle Olimpiadi a Rio 2016, cosa rappresenta questo passaggio per te e per tutto il movimento?
Il fatto che il golf torni alle Olimpiadi è fantastico per il mio sport che avrà una vetrina per farsi conoscere da tutti gli italiani che ancora non praticano questo sport. Sarà un'esperienza unica per noi golfisti poter competere per vincere una medaglia olimpica e vivere il villaggio olimpico.

Il golf è una passione di famiglia? Anche la Juventus lo è? E’ vero che tuo nonno era molto amico di Boniperti, ci racconti come si sono conosciuti?
Sia la Juve che il golf sono sempre state passioni di famiglia. Mio nonno era molto amico di Boniperti anche se non ti so dire esattamente come si fossero conosciuti. Ho avuto la fortuna di conoscere Boniperti qualche anno fa e devo dire che è veramente una persona fantastica, oltre ad essere stato un giocatore che ha fatto la storia della Juve.

Tu invece conosci molto bene Andrea Agnelli, che impressione hai avuto la prima volta che l’hai incontrato?
Andrea lo conosco fin da quando eravamo ragazzi. Quello che mi colpisce è che nonostante il ruolo "istituzionale" che ricopre da qualche anno come presidente della Juventus, dica sempre quello che pensa. Credo che questa sia una grande qualità di Andrea che però non è apprezzata da tutti.

“Siamo gente che sa gioire, soffrire, stringere i denti, noi siamo la gente della Juve...”. Proprio Andrea Agnelli ha iniziato così il suo discorso all’inaugurazione dello Juventus Stadium”. Tu c’eri? Che senso ha (se ne ha uno per te) essere gente della Juve?
Credo che quella frase racchiuda perfettamente lo spirito della Juve, perchè da sempre siamo abituati a guadagnarci sul campo le vittorie con il sudore e la forza di volontà. Purtroppo non ero presente all'inaugurazione perchè ero all'estero, ma c'ero alla prima di campionato con il Parma ed è stato fantastico.

Dicono che Alex Del Piero sia uno dei giocatori di golf più dotati: l’hai mai incrociato sul green?
Con Alex ho giocato diverse volte, l'ultima una decina di giorni fa. E' sicuramente uno dei calciatori più dotati sul campo da golf, ma negli ultimi anni ha giocato molto poco. In Australia avrà certamente occasione di allenarsi anche sullo swing!

Hai seguito il caso Conte? Può uno sport professionistico essere in balia di una giustizia sportiva che da così poche certezze di equità? Potrebbe mai succedere una cosa del genere nel golf?
Nel golf le regole sono chiare e chi sbaglia paga un prezzo carissimo. A me sembra che nel calcio il problema non stia nella severità delle pene, ma nella poca chiarezza delle regole e in una giustizia sportiva che con la scusa di fare presto si affida a processi molto sommari.

Abete, Petrucci, Palazzi, Moratti, Zeman: perché la Juve ha tutti questi “nemici”?
Forse perché vinciamo troppo spesso?

Giusto per chiarire: quanti scudetti ha vinto la Juventus?
La Juve ha vinto 30 scudetti sul campo, credo che su questo non si possa discutere. Se andiamo a vedere le sentenze dei tribunali allora è un discorso senza fine. Sul campo sono sicuramente 30!

Seguici su Twitter e Facebook

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>