Calcio

Clamoroso Kakà: "Non sto bene, mi sospendo lo stipendio" (VIDEO)

Il brasiliano infortunato all'adduttore sinistro (fuori un mese) parla ai tifosi: "Chiedo solo vicinanza e sostegno"

Clamoroso Kakà: l'infortunio muscolare patito contro il Torino è più grave del previsto. Lesione all'adduttore sinistro che lo terrà lontano dai campi per circa un mese e che lo ha portato a registrare un video messaggio per i tifosi del Milan: "Mi auto sospendo lo stipendio fino a quando non starò bene. Chiedo solo sostegno e vicinanza".

Il primo Kakà con la maglia rossonera non era stato brillante: brutti voti in pagella e una partita interrotta per una botta alla caviglia che si è trasformata in guaio muscolare. Soprattutto molti dubbi sulle sue condizioni fisiche dopo quattro anni trascorsi ai margini del Real Madrid di Mourinho: 120 partite (29 gol) ma solo 6.857 minuti in campo.

Eppure Galliani si era sbilanciato. Basta ricordare le parole dello scorso 7 settembre: "Le condizioni fisiche di Ricky? Abbiamo rinnovato Milan Lab quest'anno, in pochi lo sanno, è dal 2002 che abbiamo un archivio super. Mi dicono che i numeri di Kakà sono vicini a quelli di dieci anni fa”. I fatti gli stanno dando torto.

© Riproduzione Riservata

Commenti