Sport

La Juventus in pressing su Evra

Negli incroci di mercato con il Manchester United i bianconeri puntano al difensore francese, che tornerebbe in Italia a 14 anni dall'esperienza nel Monza

Patrice Evra, 33 anni: con lui la Juventus vuole puntare sull'usato sicuro. – Credits: Getty Images.

Il mercato di Juventus e Manchester United continua a incrociarsi. Al di là dell'obiettivo Arturo Vidal, palesato apertamente da Louis Van Gaal che ha proposto quale prima offerta oltre 40 milioni cash per il centrocampista cileno, le traiettorie di dirigenti bianconeri e inglesi si intersecano per quanto riguarda gli esterni.

Marotta e Paratici - non è un mistero - vorrebbero portare Patrice Evra alla corte di Antonio Conte. Per il capitano della Nazionale francese è pronto un biennale da 3 milioni annui più bonus, mentre ai Red Devils verrebbe corrisposto un indennizzo tra i 3 e i 3,5 milioni di euro. Un'operazione low-cost ma in piena formula usato garantito, soprattutto in chiave Champions League. Dall'Inghilterra sono giunti segnali di apertura in tal senso dopo l'ingaggio del giovane britannico Luke Shaw (il più pagato teen-ager della storia del calcio) e il previsto arrivo a Manchester dal Wolfsburg della freccia elvetica Ricardo Rodriguez, per cui è pronto un assegno da 25 milioni.

A quattordici anni di distanza da quando il Monza lo scaricò a cuor leggero, lasciandolo andare al Nizza per una manciata di milioni (di lire), Evra potrebbe dunque tornare protagonista sui nostri campi. A completare il giro di terzini bianconeri ci sarebbe poi la possibile cessione di Mauricio Isla: il cileno è stato richiesto espressamente da Alan Pardew ai dirigenti del Newcastle, che nei prossimi giorni avanzeranno la propria offerta alla Juventus.

© Riproduzione Riservata

Commenti