FBL-EUR-C1-DORTMUND-JUVENTUS
Calcio

Borussia Dortmund-Juventus 0-3: la moviola in diretta

Strepitosa prova della squadra di Allegri che domina al Westfalenstadion. Doppietta di Tevez (il migliore) e gol di Morata. Guai fisici per Pogba

Borussia Dortmund-Juventus 0-3

E' stata una grande notte da Juventus, impossibile da prevedere per bellezza. I bianconeri dovevano difendere il 2-1 dell'andata calandosi nell'inferno del Westfalenstadion, lo stadio più calco di Germania, e invece sono usciti da trionfatori. Un dominio assoluto, impreziosito dalla doppietta di Tevez e dal gol di Morata (assist ancora dell'Apache); annientato il Borussia Dortmund che non è mai stato in partita se non per una manciata di minuti quando Allegri ha dovuto sostituire Pogba infortunato con Barzagli, cambiando il modulo e tornando al 3-5-2. Lì' la Juve si è un po' abbassata e i tedeschi hanno tentato di creare grattacapi a Buffon; nulla di particolare, però. La ripresa è stato un esercizio stilistico in cui Tevez e Morata hanno atteso pazientemente il momento per colpire e chiudere la sfida.

Ecco le formazioni in campo:

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Weidenfeller; Papastathopoulos, Subotic, Hummels, Schmelzer (Dal 1' st Kirch); Bender (dal 18' st Ramos), Gundogan; Mkhitarayan (dal 18' st Blaszcykowski), Kampl, Reus; Aubameyang. Allenatore: Jurgen Klopp

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Vidal, Marchisio, Pogba (dal 27' pt Barzagli); Pereyra; Tevez (dal 36' st Pepe), Morata (dal 29' st Matri). Allenatore: Massimiliano Allegri

 

Primo tempo

Diversi cambi di formazione nel Borussia Dortmund; anche questa volta Klopp ha deciso si stupire. A Dortmund è una serata non feredda, che arriva dopo una giornata di caldo quasi primaverile. Westfalenstadion esaurito in ogni ordine di posto e con circa 4.000 tifosi bianconeri presenti.

1' - Inizio molto aggressivo del Borussia Dortmund spinto dall'incredibile atmosfera dello stadio di casa. Pressing molto alto dei tedeschi

2' - Contropiede di Morata che serve Tevez; l'argentino prova a restituire il pallone allo spagnolo e salva tutto la difesa. C'era Pogba libero a sinistra e protesta per non essere stato servito

3' - Gol Tevez: destro praticamente da fermo e palla sotto l'incrocio dei pali. Imprendibile per Weidenfeller

4' - Grandissima partenza della Juventus che ha colpito alla prima occasione, ma si erra già resa pericolosa. Adesso al Borussia servono i 2 gol per andare ai supplementari o 3 per conquistare la qualificazione

10' - Borussia che sembra colpito a freddo dal gol di Tevez. I gialloneri stanno provando a prendere metri in campo, ma la Juventus non si fa chiudere in difesa

15' - Ci prova Lichtsteiner dalla distanza e il portiere tedesco con i pugni è costretto a deviare in angolo. Sugli sviluppi c'è un fallo di mano di Vidal al limite dell'area di rigore che interrompe un'azione insistita dei bianconeri. Mazic vede bene

21' - Ci prova Schmelzer dalla lunga distanza: palla respinta da un difensore della Juventus

22' - Due interventi fallosi consecutivi di Vidal che viene fischiato dal pubblico del Westfalenstadion. Mazic lo richiama verbalmente e il cileno rischia il cartellino giallo

24' - Errore dell'assistente Ristic che ferma un contropiede Juventus per un fuorigioco che non c'è: Hummels teneva in gioco tutti

27' - Infortunio per Pogba che è costretto a uscire. Al suo posto Barzagli e la Juventus si mette con la difesa a 3

30' - Entrata fallosa di Morata che travolge un avversario e rischia anche lui l'ammonizione. Mazic ha scelto un metro buonista nella prima fase della gara e tiene i cartellini in tasca

31' - Rimpallo in area di rigore juventina e palla che finisce in corner. Adesso il Borussia prova a reagire approfittando anche del momento in cui la Juventus deve riorganizzarsi dopo aver perso Pogba ed essere passata al 3-5-2

Il possesso palla della prima mezz'ora di gioco dice 69% Borussia contro 31% Juventus. Ma è una scelta tattica di Allegri che sta pagando tantissimo, perché a parte gli ultimi minuti in cui la Juventus si è un po' abbassata in campo il dominio è stato totale

36' - Uscita di Buffon al limite dell'area di rigore per anticipare Reus. Il portiere della Juventus calcola bene il rimbalzo e rimane all'interno dell'area

37' - Tentativo di Aubameyang dal limite, palla che si perde sul fondo senza creare preoccupazioni a Buffon

42' - Ci prova ancora la Juventus senza, però, arrivare alla conclusione. Dopo un momento di difficoltà adesso i bianconeri sono tornati ordinati in campo

Primo tempo che la Juventus chiude meritatamente in vantaggio dopo aver colpito a freddo grazie a Tevez. Bianconeri perfetti fino all'infortunio di Pogba, poi Allegri è stato costretto dalla penuria di centrocampisti a cambiare modulo passando al 3-5-2 e per qualche minuto la squadra si è abbassata. Il Borussia Dortmund non ha quasi creato occasioni e Buffon è stato fin qui spettatore, se non per un paio di traversoni in mischia che lo hanno chiamato all'intervento.

Juve, ecco quanto si può guadagnare eliminando il Borussia Dortmund


Secondo tempo

Un cambio nel Borussia Dortmund che inserisce Kirch al posto del deludente Schmelzer. Nessuna sostituzione nell'intervallo per Allegri

5' - Chiusura di testa di Evra che deve anticipare Kampl dentro l'area di rigore

6' - Contropiede fulminante della Juventus, servizio di Tevez a Morata (posizione dubbia) e lo spagnolo perde il momento giusto per battere Weidenfeller in uscita disperata. Era l'occasione per chiudere il discorso qualificazione

7 - Lunga volata di Mkhitarayan che corre per 50 metri palla al piede ma poi viene rimpallato da Barzagli al momento di avvicinarsi all'area di rigore di Buffon

8' - Ancora un fuorigioco chiamato alla Juventus e molto dubbio. Questa volta era Morata che si stava involando a tu per tu con Weidenfeller, probabilmente tenuto in gioco da un difensore che aveva sbagliato il tempo d'uscita. Errore di Djurdjevic

11' - Azione solitaria di Pereyra e assist per Morata che tenta il digonale respinto da Weidenfeller

18' - Subotic tenta una conclusione: parata centrale e semplice per Buffon

19' - Adesso l'ammonizione la rischia Papastathopoulos per una sbracciata su Lichtsteiner con conseguenti proteste vibranti che Mazic seda ancora col dialogo

22' - Subotic dalla lunga distanza, palla con deviazione e Buffon la osserva perdersi a fil di palo. Sugli sviluppi del corner carica di Papastathopoulos sul portiere bianconero e Mazic ferma il gioco

25' - Raddoppio della Juventus su contropiede con assist di Tevez per Morata. L'Apache parte in posizione regolare e lo stesso fa lo spagnolo che è dietro la linea della palla nel momento in cui Tevez gli serve il passaggio da spingere in rete

28' - Ammonito Reus per proteste dopo un'entrata fallosa di Kirch

34' - Colpo di testa di Ramos che Buffon ferma in due tempi. Piccola disattenzione difensiva dei centrali

35' - Doppietta di Tevez con una grande conclusione dal limite dell'area di rigore: 0-3

43' - Infortunio per Bonucci che cade male e pizzica la spalla. Soccorso in campo rientra per il finale

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti