10 dediche per la vittoria contro la Juventus

Segui Blucerchiando su Facebook e Twitter 1) Alla Juventus e ai suoi tifosi che per lunghi tratti della partita si sono chiesti “come c**** si fa a tifare la Samp”. Come si fa non ve lo possiamo spiegare e non …Leggi tutto

Segui Blucerchiando su Facebook Twitter

1) Alla Juventus e ai suoi tifosi che per lunghi tratti della partita si sono chiesti “come c**** si fa a tifare la Samp”. Come si fa non ve lo possiamo spiegare e non lo capireste. Però è sempre bello farvi male.

2) Ad Antonio Conte che nel post partita su Sky ha recriminato per due rigori non dati. Caro Antonio, nel calcio a volte si perde e a volte si vince. So che brucia ma è andata così, baci da Genova.

3) Ad Abian Moreno, procuratore di Icardi, che nelle scorse settimane ha straparlato a sproposito del suo assistito creando tensione gratutita. Caro speculatore, Icardi è restato qui invece di andare a fare il Ravano under 20 come volevi tu, ha fatto una doppietta a Torino e il suo valore si è raddoppiato. La prossima auto che ti compri pensa a noi e la prossima volta che ti senti in dovere di parlare, cortesemente, evita.

4) A Maurito Icardi, perchè quando segna il bimbo è sempre il delirio e perchè nel secondo gol mi ha ricordato Shevchenko. Le mani sulle orecchie sotto la curva della Juventus sono tanta roba. Ora però rinnova, non fare la belina.

5) Ad Angelo Palombo. Messo al centro della difesa e autore di una buona prova. Spero con il cuore che sia l’inizio di un nuovo percorso insieme, perchè ti vogliamo bene.

6) Ai nostri tifosi a Torino, perchè una giornata così bella te la ricordi tutta la vita.

7) A Delio Rossi che ci ha regalato un inizio di 2013 da sogno, vederti sorridere al fischio finale è stata un’immagine da sballo.

8 ) A Bonucci e alla sua miracolosa amnistia per la quale gli è concesso di parlare, urlare e inveire contro l’arbitro senza ricevere cartellini. La tua simpatia è proporzionale alle tue qualità come prima punta.

9) A Gaetano Berardi, perchè se avessimo perso saresti l’unico argomento del mio post di oggi e perchè la vittoria non cancella la grave ingenuità dei tuoi due interventi. Dopo Ziegler, Padalino e Rossini forse è ora di mettere da parte la bandiera svizzera. Tanino, non credo tu sia pronto per la serie A.

10) All’errore di Gigi Buffon. Anche i grandi campioni commettono errori, paghi le tue simpatie calcistiche. Ti ho anche messo in campo al fantacalcio e mi hai fatto perdere. Gigi, tranquillo, me ne farò una ragione.

Segui Blucerchiando su Facebook Twitter

© Riproduzione Riservata

Commenti