Sport

Bonucci, sereno in giorni difficili

Indagato per Calcioscommesse 'avevo spiegato a pm'

 

(ANSA) - CRACOVIA,21 GIU - 'Sono rimasto sereno nei giorni difficili del ritiro. Ho pensato all'Europeo e al calcio giocato, e quanto alla paura di qualcosa che me ne privasse sapevo di aver spiegato tutto quando ero stato convocato dalla procura di Bari'. Leonardo Bonucci, indagato a Cremona per il Calcioscommesse, racconta lo stato d'animo di quei giorni. 'Per la mia serenita' ringrazio mia moglie e il mio motivatore. E la Juve che mi aveva rinnovato il contratto quando la critica si prendeva gioco di me'.

© Riproduzione Riservata

Commenti