2015 NBA Finals - Game Five
Basket

Nba: LeBron James è il (nuovo) giocatore più pagato della storia

Il Prescelto rinnova con i Cleveland Cavs: guadagnerà 33 milioni a stagione per tre anni

100 milioni di dollari in tre anni. È quanto guadagnerà LeBron James dopo il rinnovo con i Cleveland Cavs. A stagione fanno oltre 33 milioni, un record anche per la ricchissima Nba dove il Prescelto è diventato, con il nuovo accordo, il giocatore più pagato di sempre.

Non solo. James è anche il terzo giocatore della storia a scollinare oltre quota 30 milioni di dollari (in singola stagione). Era capitato in passato solo a Michael Jordan (stagioni 1997 e 1998) e a Kobe Bryant (stagione 2004).

Per 'soli' 500.000 dollari non è entrato a far parte di questa ristretta cerchia James Harden, Paperone numero 2 dell'Nba 2016-2017, che con il nuovo contratto con i Rockets da 118,1 milioni in 4 anni guadagnerà 29,5 milioni a stagione.

Dietro LeBron e Harden c'è il play di Memphis Mike Conley che nella prossima stagione guadagnerà 25,6 milioni ma che 'tecnicamente' ha un contratto garantito di 5 anni da 30,5 milioni di media a stagione. Merito dell'ultima free agency prima dell'entrata in vigore del nuovo accordo sui diritti TV, che nei prossimi anni alzerà i salari di un ulteriore 30%, secondo le stime.

È sicuro quindi che il primato di James sia destinato, a brevissimo, a essere rivisto e superato. 





© Riproduzione Riservata

Commenti