Apoteosi Italia nello skeet femminile a Rio de Janeiro. Una giornata tutta azzurra, con Diana Bacosi e Chiara Cainero protagoniste di una finale nostra, che ha regalato alla spedizione azzurra e del tiro una meravigliosa doppietta. L'oro è andato alla Bacosi, più giovane ed emergente. L'argento alla Cainero che a Pechinon nel 2008 aveva conquistato la vittoria.

Il successo è arrivato nella serie di finale: 15 piattelli su 16 per Diana e 14 per Chiara, che ha pagato un pizzico di stanchezza ed emozione dopo aver condotto la semifinale dall'inizio alla fine senza nemmeno un errore. Ma era dai primi turni che le nostre sparavano divinamente, sempre vicine alla zona podio. Per lo skeet italiano è un risultato storico.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti