La nazionale azzurra di volley torna a giocarsi una finale olimpica dopo 12 anni. Gli uomini del commissario tecnico Gianlorenzo Blengini hanno battuto gli Usa per 3-2 (30-28, 26-28, 9-25, 25-22 e 15-9) dopo aver a lungo sofferto in una sfida durissima. 

Eroe di giornata è Simone Buti, che torna in campo nel secondo set con gli azzurri in crisi totale (25 - 9) ma carica i compagni segnando anche il match point che lo fa scoppiare in lacrime. 

Strepitoso come sempre Ivan Zytsev, capace di far risorgere gli azzurri sul 2-1 per gli Usa con un triplo ace che ricorda il capolavoro di 4 ace consecutivi nell'ultima World League, sempre contro gli Usa. 

Ad un passo dal sogno ma già con la certezza di una medaglia: domenica 21 agosto alle 18,30 sarà finale per l'oro contro la vincente di Russia - Brasile

© Riproduzione Riservata

Commenti