scattolin
Altri sport

Lutto azzurro: morta la triathleta Linda Scattolin

Era stata investita da un autobus in Sudafrica mentre si stava allenando con la compagna di Nazionale Edit Niederfriniger

Il suo fisico da triathleta purtroppo non ce l'ha fatta: Linda Scattolin, 39 anni, è morta nella notte in un ospedale di Città del Capo, dove era ricoverata da domenica dopo essere stata investita da un autobus che trasportava una squadra di rugby sudafricana.

L'annuncio del decesso è stato dato dalla Fitri (la Federazione italiana triathlon), a sua volta informata dal Console italiano in Sudafrica. "A seguito di un improvviso peggioramento del quadro cerebrale occorso tra mercoledì e giovedì, Linda si è spenta nel tardo pomeriggio di ieri", è quanto si legge nel comunicato.

Al momento dell'incidente Linda Scattolin si stava allenando in bici con la sua compagna di nazionale, l'altoatesina Edit Niederfriniger, nella zona di Franschhoek Pass, quando le due atlete sono state travolte dal pullman, che è uscito di carreggiatta per problemi ai freni. Con l'azzurra sono salite a quattro le vittime dello scontro. 

© Riproduzione Riservata

Commenti