Altri sport

Camila Giorgi, che “bella” sorpresa

E' la sorpresa azzurra di questo Wimbledon e non solo per il suo tennis

 

Dopo aver battuto al primo turno Flavia Pennetta in un derby tutto  italiano, la ventenne di macerata ha annichilito la numero 72 del mondo  Anna Tatishvili  e la russa Nadia Petrova, ex numero 3 del mondo, accedendo agli ottavi di finale di Wimbledon. Ma i suoi colpi  potenti e il suo gioco aggressivo non sono le uniche cose che hanno  affascinato gli spettatori dell’All England Club…

© Riproduzione Riservata

Commenti