blardone sala
Altri sport

Da Expo Milano tanti valori da trasmettere anche nello sport

Il campione di sci Max Blardone spiega perché continuerà a essere "Ambassador" dell'evento appena conclusosi

6 mesi di esposizione, 21 milioni di visitatori, 145 paesi, 80 padiglioni e un unico obiettivo: parlare di alimentazione consapevole. Questi sono i numeri di Expo Milano 2015, un evento grandioso del quale ho avuto l’onore di essere nominato Ambassador e di trasmetterne i valori.

Quello di sabato 31 ottobre, giorno di chiusura dell'Expo con una cerimonia spettacolare alla quale ho avuto la fortuna di poter assistere, è stato un pomeriggio intenso ed emozionante, inaugurato con il saluto personale da parte di Giuseppe Sala a noi tutti Ambassador. Il Commissario unico ha voluto riservare un momento appositamente per noi prima dell’inizio della cerimonia ufficiale di chiusura: per incontrarci, ringraziarci per aver creduto nel progetto fin dall’inizio, per aver aderito con entusiasmo ed esserci impegnati a diffondere attraverso la nostra professione il messaggio concreto della manifestazione, ovvero sostenibilità, accesso e utilizzo consapevole delle risorse, rispetto dell’ambiente, corretta alimentazione. Essere parte di questo progetto per me è stato un onore e il mio ringraziamento va proprio al Commissario Sala per avermi dato l’opportunità di vivere un’esperienza meravigliosa, che ricorderò per sempre.

Anch’io, infatti, ho appreso molto da Expo Milano 2015. Ho imparato innanzitutto che, sebbene l’evento sia terminato, i suoi valori non finiranno mai. Anzi, dovremo impegnarci tutti per diffonderli. Il mio obiettivo sarà continuare a promuovere i temi che, come sportivo, condivido da sempre e che costituiscono il mio stile di vita, oltre che un prezioso supporto alla mia attività di atleta: alimentazione corretta e una sana attività motoria, rispetto dei prodotti della terra e delle tradizioni locali, così come di se stessi, degli altri, del proprio organismo.

Tutti temi che in questi mesi da Ambassador ho già cercato di far conoscere in eventi, manifestazioni, convegni, molti dei quali dedicati a giovani e bambini. Poter trasmettere questi valori mi ha riempito e mi riempie di gioia: sport e alimentazione sono due facce della stessa medaglia! Promuovendo una corretta attività sportiva, un’alimentazione consapevole e il rispetto per l’ambiente, il nostro corpo e la nostra terra ci ringrazieranno, perché potremo dire di aver veramente compreso e applicato i valori di Expo Milano 2015 e contribuito a “Nutrire il Pianeta”.

Nel frattempo, l’attenzione è già rivolta al prossimo appuntamento: Expo 2020 Dubai affronterà il tema "Connecting Minds, Creating the Future" ("Collegare le menti, creare il futuro"): sono sicuro che sarà un’ulteriore occasione per riunire i popoli e farci sentire tutti più vicini! 

© Riproduzione Riservata

Commenti