Società

Dietro alla morte di Sage Stallone potrebbe esserci papà Sylvester

Il nipote dell'attore punta il dito sull'attore e su sua moglie

Stallone incolpato della morte del figlio

Sylvester Stallone insieme alla prima moglie Sasha Czack e al loro figlio Sage – Credits: Olycom

Edd Filiti, nipote 18enne di Sylvester Stallone, interviene a gamba tesa nella dolorosa questione della morte del 36enne Sage Stallone. Attraverso un post sulla sua pagina di Facebook, poi cancellato, ha pronunciato parole molto pesanti: è tutta colpa dello zio, dice, e della sua terza moglie Jennifer Flavin.

Edd Filiti sostiene che Sage avrebbe telefonato al padre il 6 di luglio per fargli gli auguri di compleanno, ma che la sua chiamata non avrebbe avuto risposta: "Cosa c'era di sbagliato nel voler celebrare un compleanno? Nessuno ha trovato il tempo di richiamarlo, quando sentire vicino suo padre era l'unica cosa che voleva?".

Rivolgendosi a Sylvester Stallone e a Jennifer Flavin, Edd Filiti continua: "So bene che non vi importa nulla di quel che è accaduto, ma ve ne importerà quando vi contorcerete sotto la lente d'ingrandimento dell'opinione pubblica. Jennifer, hai vinto, ha distrutto questa famiglia e ti sei portata a casa il tuo trofeo. Congratulazioni! Ricordo bene quando dicesti "Ora sono io la famiglia di Sly e lui non ha più bisogno di voi". Vediamo quando ha bisogno di te dopo quello che è successo".

In un secondo momento Edd Filiti ha deciso di rimuovere il suo commento da Facebook e intervistato dal New York Post ha detto di aver commesso "un errore. È un momento molto difficile dal punto di vista emotivo e ho sfogato i miei sentimenti in modo rude. Non desideravo che la cosa diventasse pubblica e ho rimosso il commento nel giro di pochi minuti. Non intendevo insultare mio zio. Ho i miei motivi di attrito con lui, ma non avrei mai dovuto utilizzare Facebook per questo. Voglio ritirare quello che ho detto".

Tutto questo non fa che gettare benzina sul fuoco delle ipotesi riguardanti il motivo della morte di Sage Stallone, anche se ormai sembra escluso il suicidio (ma l'esito definitivo dell'autopsia sarà noto solo tra settimane).
Nessun commento è arrivato da Sylvester Stallone o dalla moglie Jennifer Flavin.

© Riproduzione Riservata

Commenti