78632420
Sex & Love

Donne spiritose, no grazie: a far ridere deve essere "lui"

Secondo una ricerca, gli uomini preferiscono essere la parte "divertente" della coppia

Ma chi l'ha detto che agli uomini piacciono le donne divertenti, brillanti, che hanno la battuta pronta e soprattutto che riescono a divertirli? A quanto è vero proprio l'opposto: gli uomini preferiscono compagne che apprezzano sì l'ironia, ma la loro! Insomma, preferiscono farle ridere, piuttosto che ridere.

Per fortuna pare che le donne non siano spaventate all'idea di avere di un uomo che le sappia far ridere: al contrario, ne sarebbero attratte.

Durante una ricerca, condotta dalla Miami University su un campione di oltre 80 tra uomini e donne, è stata analizzata l'importanza di avere un partner in grado di far ridere. E' stato quindi chiesto ad un gruppo di volontari di "disegnare" la propria partner ideale, avendo a disposizione un certo budget di denaro.

In particolare, i volontari dovevano dire quanto erano disposti a spendere per una persona che li facesse ridere e quanto invece avrebbero "investito" per trovare qualcuno che ridesse dei loro scherzi e delle loro battute. Le risposte di uomini e donne si sono rivelate molto differenti tra i due sessi: le donne erano disposte a spendere di più per uomini che le sapessero farle ridere, mentre gli uomini lo erano soprattutto se l'obiettivo er trovare donne in grado di ridere della loro ironia.

Se invece il denaro a disposizione era pari a quello del costo di un mazzo di fiori, dunque inferiore, entrambi i sessi si dimostravano meno rigidi.

Secondo la ricercatrice Liana Hone, questo suggerisce che in un mondo ideale uomini e donne valutano un potenziale partner per ogni sua peculiarità, ironia compresa. Nel mondo reale, invece, dove il denaro assume un'importanza maggiore, si tende a dare più peso anche ad alcune caratteristiche, come il carattere e appunto la capacità magari di far sorriidere l'altro o trovarlo divertente. La studiosa è convinta è che per le donne la capacità di saper far ridere e sorridere qualcuno sia segno di intelligenza (possibilmente da trasmettere, quasi geneticamente, ai propri figli).

"Partendo dal presupposto che lo humor richiedere una capacità linguistica elevata, le donne tendono a ritenere che un uomo in grado di far ridere ricorrendo proprio al sense of humor sia un corteggiatore "mentale" ideale" ha spiegato Hone al Daily Mail.

In ogni caso, le donne divertenti non devono preoccuparsi: c'è anche la speranza che le ragazze ancora single non si ricordino il finale delle barzellette! Questo perché la ricerca è basato su una media e non tutti hanno gli stessi gusti: parola di ricercatrice...

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti