Sex & Love

Dating online: agli uomini piacciono sposate?

Una ricerca evidenzia come le donne infedeli siano le più ricercate

dating-ricerca-donne-sposate

– Credits: Javier Delgado / Flickr

Un recente studio condotto su OkCupid racconta che nei siti di dating gli uomini preferiscono le donne che mostrano segnali evidenti dell'intenzione di commettere adulterio. D'accordo, qualcuno potrebbe pensare: bella scoperta. Ma prima di saltare a facili conclusioni, vediamo come si è svolto l'esperimento.

Sono stati creati 40 falsi profili, 20 maschili e 20 femminili, prendendo in prestito (chiaramente con il loro consenso) le foto di persone dall'aspetto alquanto piacente. Ogni account è stato minuziosamente compilato in modo da essere inquadrabile in una di queste quattro categorie: cornificatore sfacciato, probabilmente sposato, impegnato da poco, seriamente single.

A mo' di esempio, uno dei fake riportava: "Sul mio profilo c'è scritto che sono single , ma non ho intenzione di mentirvi, in questo momento ho una relazione. Sono qui perché voglio conoscere qualcuno di nuovo, ma il mio attuale compagno non deve sapere nulla".

Ora, per rendere la faccenda potenzialmente ancora più peccaminosa, le 40 esche sono state "sparse" nelle 5 città più hot d'America (almeno secondo AshleyMadison.com, il celebre sito specializzato in tresche adulterine), ovvero Oklahoma City, Miami, Houston, Austin e Washington.

Dopo un mese si è potuto osservare che le donne infedeli avevano ricevuto ben 998 messaggi, contro gli 890 delle single, i 355 delle possibili sposine, i 284 delle fresche di relazione. I feedback giunti a destinazione recitavano mediamente "sei una donna sorprendente" e "siamo nella stessa barca".

A onor di cronaca anche sul versante opposto, con oltre un centinaio di inviti, lo scettro del più ricercato è andato al maschio alfa in vena di tradimento. Ma qui, oltre l'80% dei messaggi inviati dal genti sesso era del tipo "sei davvero triste", "è uno scherzo?", "non puoi essere serio", "non hai idea di quanto sia poco accattivante il tuo profilo".

Tirando le somme, sembrerebbe effettivamente rispettato lo stereotipo dell'uomo che, allo scopo di intavolare una storia con poche pressioni e facilmente troncabile, strizza l'occhio alla donna già impegnata. L'analisi, oltretutto, fa il paio con quella svolta un anno fa sempre su OkCupid che evidenziava come la maggior parte degli uomini non leggano cosa c'è scritto nel profilo di una potenziale compagna; si fermano alla foto. Morale, un quadro complessivo un po' scoraggiante per le internaute in cerca d'amore.

Ma forse, non tutto è perduto. Tornando ai numeri, su un totale di oltre 2mila inviti ricevuti dai fake femminili, si nota che quasi la metà è indirizzata alle donne inequivocabilmente single. Quasi il triplo di quelli ricevuti da coloro che si dichiarano "forse sposate" o "in relazione da poco". Come dire, il fascino dell'avventura ha una forte attrattiva, ma i bravi ragazzi esistono ancora e non sono tutti felicemente accasati.

© Riproduzione Riservata

Commenti