Ragazze

Pinne, boccaglio, fisico mozzafiato

Quando basta uno sguardo per rimanere senz'aria

 

Nell'ormai lontano 1977, il grande apneista Enzo Maiorca pubblicò un libro intitolato "A capofitto nel turchino: vita e imprese di un primatista mondiale". Fra le altre cose, vi si legge che "un subacqueo dalla capriola sgraziata è come uno scarafaggio fra le tele della Galleria degli Uffizi; in un ambiente splendido si deve essere splendidi; se non lo si è lo si diventi; se non lo si può diventare, non si frequenti il mare".
A proposito di splendori d'acqua, come non annoverare anche le fanciulle di questa gallery? Pure loro sono uno spettacolo, sia che si immergano trattenendo il fiato sia che lo facciano con le bombole d'ossigeno.

© Riproduzione Riservata

Commenti