E' nata sotto al segno del Leone Charlotte Casiraghi che oggi spegne le sue prime 30 candeline. La secondogenita di Carolina di Monaco e di Stefano Casiraghi (dopo Andrea e prima di Pierre) ha ereditato classe e bellezza da nonna Grace Kelly che, però, non ha mai conosciuto (La principessa Grace è morta in un incidente stradale nel 1982).

Classe 1986 Charlotte ha passato la sua intera esistenza sotto i riflettori. La culla del Principato di Monaco è stata il nido da cui ha spiccato il volo prestissimo quando, ancora adolescente, ha iniziato la carriera da modella per i più prestigiosi marchi, Gucci in primis, posando per copertine e riviste patinate. Nella vita ne ha passate tante. La morte del padre Stefano, intanto, lutto che ha segnato la sua infanzia e che l'ha portata a chiudersi in se stessa guardando in mondo dall'alto al basso.

Protagonista indiscussa della cronaca rosa monegasca Charlotte è, poi, madre di Raphael, 2 anni, nato dalla travagliata relazione con l'attore franco algerino Gad Elmaleh, molto più grande di lei. Dopo lunghi tira e molla i due, lo scorso inverno, si sono lasciati e la Casiraghi, occhi azzurri e pelle di porcellana, ha trovato consolazione tra le braccia del regista Lamberto Sanfelice con cui ora convive a Roma in una lussuosa casa nei pressi di Villa Borghese.

Modella paparazzatissima dai giornali di tutto il mondo Charlotte ha trovato il suo equilibrio grazie allo sport, specie l'equitazione, disciplina che ama e che pratica sin da quando era bambina.

Solo durante i nove mesi della gestazione di Raphael Charlotte ha rinunciato al cavallo per poi tornare in sella a pochi mesi dal parto.

Con i 30 anni l'ex ragazzina ribelle del Principato entra ufficialmente nell'età adulta pronta a scrivere da protagonista la sua storia di donna e di madre.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti